Impianto domotico: cos’è, come funziona e quali sono i costi

Corso Domotica

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Che cos’è una casa domotica

La domotica permette di automatizzare la casa tramite l’uso di sistemi e dispositivi che si integrano nell’impianto elettrico già esistente  – o che si possono progettare sin dal progetto, se la casa è ancora da costruire. 

Con la domotica si migliorano il comfort abitativo e l’efficienza energetica.

Differenza tra casa domotica e smart home

Una casa domotica è diversa da una casa “smart”, ovvero intelligente, perché per realizzare una smart home bastano alcuni tra i migliori prodotti, per realizzare una casa domotica servono opere murarie vere e proprie.

Come funziona un impianto domotico

Il funzionamento di un impianto domotico si riflette in vari ambiti e funzioni della casa tramite sensori e attuatori:

  • gestire l’accensione, lo spegnimento, il colore e la potenza delle luci in base alla presenza di persone in quell’ambiente
  • regolare la temperatura in ogni ambiente della casa regolando a distanza l’impianto di riscaldamento/condizionamento
  • chiusura e l’apertura automatica di porte, cancelli, tapparelle e altro, a distanza
  • programmare e controllare gli elettrodomestici da remoto. 
  • gestire i carichi di corrente per favorire il risparmio energetico ed evitare blackout 
  • salvaguardare la sicurezza all’interno e all’esterno oltre che rilevare la presenza di fumo, le fughe di gas o allagamento e arginare il problema
  • gestire la riproduzione e il volume della musica sia dentro sia fuori casa.

Vantaggi di una casa domotica

La domotica permette di avere una casa più sicura, più confortevole e più efficiente dal punto di vista energetico. Inoltre ha il vantaggio di:

  • dare un grande livello di personalizzazione delle diverse funzionalità
  • integrare le funzioni nell’impianto esistente
  • gestire e controllare le funzioni dallo smartphone sia dentro sia fuori casa.

I costi di un impianto domotico

Il costo di una casa domotica cambia in base al tipo di impianto domotico e al contesto in cui lo si deve installare:

  • una casa già esistente
  • una casa ancora da costruire.

Se la casa è ancora da costruire si può scegliere tra:

  • impianto domotico di base, solitamente permette funzioni di base come la gestione delle luci, il controllo dell’antifurto e della temperatura; ha un costo tra 7.000 e 13.000 euro per un appartamento fino a 120 mq
  • impianto domotico completo, servono ditte specializzate e solitamente sono destinati a edifici con funzione diversa da quella abitativa; ha un costo di circa 20.000 euro che si può stimare come il 4-5% del valore della casa stessa.

Se la casa, invece, esiste già, si può scegliere di acquistare alcuni dispositivi o di procedere con l’adeguamento dell’impianto elettrico esistente. In quest’ultimo caso il costo dell’impianto domotico dipende dal dal lavoro necessario per l’adeguamento e in particolare da:

  • numero di metri quadri
  • tipo di impianto elettrico installato
  • qualità dei materiali usati.

 I professionisti interessati a capire come rendere una casa domotica, ovvero come progettare un impianto domotico possono frequentare il corso di domotica online.

Tutti I Corsi

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">