Regolamento crediti geometri: riconoscimento, sanzioni, corsi

Crediti Formativi Geometri
5/5 - (3 votes)

Con l’evoluzione della professione di geometra, la formazione continua rappresenta un pilastro essenziale per mantenere le competenze professionali al passo con le evoluzioni del settore. Ma quali sono le norme e le linee guida per geometri in termini di crediti formativi? Scopriamolo insieme!

Cosa sono i CFP per geometri?

I Crediti Formativi Professionali (CFP) rappresentano un metodo per garantire che ogni geometra mantenga e aggiorni le sue competenze nel corso del tempo. L’obiettivo è garantire un servizio di qualità ai clienti e rispettare gli standard del settore. Per questo motivo, non si tratta di un aspetto a discrezione del professionista ma ci troviamo davanti a un vero e proprio obbligo. L’obbligo crediti formativi geometri serve a garantire che la professione rimanga all’avanguardia in termini di competenze e conoscenze. Il Cng (Consiglio Nazionale Geometri) è l’organismo che vigila sul riconoscimento e sulla corretta attribuzione dei crediti.

Quanti crediti formativi CFP deve avere un geometra?

Le recenti linee guida stabiliscono che un geometra è tenuto ad accumulare 60 CFP nell’arco di tre anni, ovvero un triennio. Di questi 60 CFP, almeno 6 devono riguardare la materia di ordinamento e deontologia professionale.

La scadenza e il rinnovo

Una volta scaduto il triennio, inizia un nuovo ciclo. I geometri devono quindi rinnovare il loro impegno formativo, assicurandosi di soddisfare nuovamente l’obbligo nel triennio successivo. Questa continuità è alla base per garantire che i professionisti siano sempre al passo con le novità di settore e siano in grado di offrire ai clienti la migliore professionalità, nel rispetto delle normative e promuovendo le nuove tecnologie pensate per migliorare l’ambiente in cui viviamo.

I principali casi di esonero

A breve vedremo che, in caso di mancato conseguimento dei crediti sono previste delle sanzioni. Ma prima, è importante sapere che esistono circostanze eccezionali in cui un geometra può essere esentato dall’obbligo formativo. Tra queste cause troviamo:

  • malattie prolungate: in caso di gravi problemi di salute del professionista;
  • congedi parentali: periodi di astensione dal lavoro per maternità o paternità;
  • soggiorni all’estero: per motivi di studio o lavoro che superano i sei mesi.

In queste circostanze è previsto un esonero dall’ammontare dei crediti formativi obbligatori.

Le sanzioni

Come abbiamo appena detto, il mancato rispetto dell’obbligo formativo può portare a sanzioni più o meno importanti in base alla gravità. Ad esempio:

  • sospensione temporanea o definitiva dall’albo dei geometri;
  • imposizione di corsi di aggiornamento per CFP obbligatori;
  • sanzioni pecuniarie variabili in base alla gravità della trasgressione.

Come ottenere i crediti formativi geometri?

Ottenere crediti formativi per geometri è un passo fondamentale per garantire un aggiornamento professionale continuo. I crediti attestano la partecipazione a percorsi formativi riconosciuti e pertanto rappresentano un indicatore della crescita e dell’aggiornamento del professionista nel suo campo. I metodi per acquisire CFP sono vari e sempre aggiornati, vediamone alcuni:

Come inserire i crediti formativi geometri?

Dopo aver completato un corso, è fondamentale registrare i CFP acquisiti per certificare il percorso formativo. Per farlo è possibile seguire questa procedura:

  1. accedere alla piattaforma SINF;
  2. inserire i dettagli del corso completato;
  3. attendere il riconoscimento dei crediti da parte del sistema.

Come controllare i crediti formativi dei geometri?

Se ti stai chiedendo come fare a controllare quanti crediti hai accumulato e quanti ancora devi conseguirne per rispettare l’obbligo formativo, niente paura. La verifica è piuttosto semplice e potrai seguirla accedendo al tuo profilo piattaforma SINF. Nell’area personale, troverai una sezione dedicata all’elenco dei CFP accumulati e al dettaglio dei corsi seguiti.

In conclusione, mantenere un impegno costante nella formazione continua è essenziale per ogni geometra. Rimanendo aggiornati, si garantisce non solo la propria crescita professionale, ma anche un servizio di alta qualità per la clientela. Con le risorse e le piattaforme disponibili oggi, è più facile che mai rimanere al passo con le esigenze del settore.

Tutti I Corsi
Avatar photo

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento