Agenti immobiliari abusivi: quali sono le novità sul controllo, le sanzioni e le denunce?

Corso Due Immobiliare

Valuta questo articolo

Agenti immobiliari abusivi: quali sono le novità sul controllo, le sanzioni e le denunce? Totale 3.67 / 5 3 Voti

Chi sono gli agenti immobiliari abusivi?

Sono considerati intermediari immobiliari abusivi coloro che svolgono la professione di agente immobiliare senza avere l’abilitazione per farlo. Si ritengono abusivi coloro che non sono iscritti ai registri della Camera di Commercio di appartenenza e che non hanno seguito l’iter necessario per ottenere l’autorizzazione a svolgere questa professione.

Esistono inoltre alcune azioni che possono essere svolte solo da un agente immobiliare regolarmente abilitato, e sono:

  • seguire la trattativa per una vendita o per un affitto;
  • far sottoscrivere un incarico di vendita o di affitto;
  • far sottoscrivere una proposta d’acquisto o di affitto;
  • avere il diritto a una provvigione.

Per diventare agenti immobiliari è necessario seguire un percorso ben preciso che consente al professionista di poter svolgere il proprio lavoro nel modo giusto. Tra i percorsi formativi necessari troviamo ad esempio il corso di valutazione immobiliare e il corso due diligence immobiliare, utili per migliorare le proprie competenze e fornire l’assistenza migliore ai propri clienti.

Come riconoscere gli agenti immobiliari abusivi

Può capitare che nella compravendita di una casa oltre al venditore e all’acquirente ci sia anche una terza parte, l’agenzia immobiliare e/o un intermediario.

Quando si sceglie di dare l’incarico a un intermediario immobiliare quest’ultimo fornisce al cliente un modulo necessario per ottenere l’incarico, sia nel caso di vendita che nel caso di una proposta d’acquisto. Il modulo dovrà essere firmato dall’agente che si occuperà della trattativa. La prima cosa da fare, se sospetti di avere a che fare con un abusivo, è quella di andare a verificare la professionalità dell’intermediario chiedendogli di esibire il tesserino con foto rilasciato dalla Camera di Commercio di competenza territoriale. Questo patentino deve essere presente e non può mai mancare in quanto ritenuto essenziale per il riconoscimento del professionista. Si tratta infatti di un documento che tutela il cliente, poiché obbliga il mediatore a:

  • mantenere il segreto professionale;
  • stipulare una polizza assicurativa di responsabilità civile per coprire i rischi professionali ed eventuali perdite arrecate a terzi.

Ogni cliente può effettuare una verifica in modo autonomo, presso la Camera di Commercio, verificando che il numero e l’iscrizione fornita siano regolari e che il mediatore sia iscritto realmente come agente immobiliare.

Le sanzioni previste per gli agenti immobiliari abusivi

La Legge n. 3/2018, su modifica della Legge 39/1989, prevede nuove sanzioni disciplinari per chi svolge la professione di agente immobiliare in modo abusivo. Nello specifico, “chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 a euro 50.000”.

Inoltre, il mediatore che si avvale di moduli o formulari che sono diversi da quelli depositati, è punito con una sanzione di 516,46€.

Per accertarsi che un soggetto sia autorizzato a svolgere l’attività di agente immobiliare è necessario verificare online l’iscrizione al REA (Repertorio Economico Amministrativo). In questo modo si potrà verificare l’effettiva iscrizione in Camera di Commercio. In caso di anomalie è possibile procedere con la denuncia.

Come denunciare gli agenti immobiliari abusivi

La Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali (FIAIP) ha creato l’UNAF, Ufficio Nazionale Antiabusivismo Fiaip, per contrastare il fenomeno degli agenti immobiliari abusivi e fornire assistenza alle persone. Questo ufficio si occupa quindi di raccogliere tutte le segnalazioni, inoltrandole agli uffici competenti e presentando formale denuncia alle autorità competenti.

Professional USB

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">