Incarichi CTU: quali sono e come migliorarne l’affidamento

Come migliorare l’affidamento degli incarichi agli ausiliari tecnici dei giudici: la RPT ne ha discusso in occasione del convegno “Iscrizione del consulente tecnico agli albi professionali” …

Corso ctu consulente tecnico d’ufficio

Valuta questo articolo

Incarichi CTU: quali sono e come migliorarne l’affidamento Totale 5.00 / 5 4 Voti

Il CTU è quella figura professionale che lavora al fianco del giudice e presta la sua opera di consulenza sulla base di precise competenze e conoscenze. La figura del Consulente Tecnico d’Ufficio entra in campo quando il giudice ha elaborato tutti i quesiti indispensabili a chiarire le posizione delle parti, formulando domande tecniche e dandogli modo di rispondere in modo preciso e dettagliato. 

Le consulenze tecniche possono appartenere a diversi campi: ingegneria, psicologia, medicina, biologia, chimica e molto altro.

Per avviare una collaborazione è necessario per prima cosa procedere con il giuramento del CTU, una procedura che obbliga il professionista a portare a termine le funzioni che gli sono state affidate con l’unico obiettivo di aiutare il giudice a conoscere la verità.

Migliorare l’affidamento degli incarichi

Secondo la Rete delle Professioni Tecniche, per migliorare il ruolo di questa figura è necessario il rafforzamento dell’obbligo d’iscrizione all’albo o a un registro dei professionisti, per gli ausiliari tecnici dei giudici. Gli elenchi devono essere costantemente aggiornati e suddivisi per macro-aree di riferimento, devono esserci maggiori garanzie di trasparenza quando si conferiscono gli incarichi agli ausiliari tecnici e ci deve essere un’equa rotazione e distribuzione degli stessi, così da garantire la massima correttezza a tutti i professionisti.

 

Secondo quanto affermato da Armando Zambrano, Coordinatore della RPT e Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri:

“Sono diversi gli elementi che ci preoccupano. Intanto i compensi agli estimatori che sono stati modificati con un blitz che ha favorito il mondo bancario. Altro vulnus che ha a che fare con le banche è l’art.46 che consentirebbe loro di entrare nel mercato privato con proprie società di ingegneria, chiudendo una filiera che, partendo dall’erogazione del mutuo fino ad arrivare ai lavori di ristrutturazione degli immobili, metterebbe in ginocchio i liberi professionisti. Quindi c’è il tema dell’aggiornamento delle tariffe giudiziarie, ormai ferme da troppo tempo”.

Da un lato vediamo dunque l’esigenza di rendere più trasparente la consegna dell’incarico favorendo una migliore rotazione dei CTU. Dall’altro lato vi è la necessità di favorire l’inserimento dei giovani professionisti che vogliono dare il loro contributo e diventare CTU.

Gli incarichi del CTU

Ruolo del CTU

Come riportato nell’art. 61 c.p.c., “Quando è necessario, il giudice può farsi assistere, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo, da uno o più consulenti di particolare competenza tecnica”. La sua funzione è dunque quella di supportare il giudice e trovare una soluzione a un problema di natura tecnica.

Il CTU dovrà rispondere ai quesiti posti dal giudice, in modo tecnico, dettagliato e preciso. Senza questa figura, il giudice non riuscirebbe a trovare una risposta qualitativa alle sue domande in quanto non possiede le competenze e l’esperienza in campo che, invece, consentono al CTU di trovare una risposta.

Se sei interessato all’argomento scopri il nostro Corso per CTU in modalità E-Learning.

Corsi Academy

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">