Acustica in edilizia: in inchiesta pubblica il progetto di norma tecnica UNI1602158

Acustica in edilizia - Posa in opera di serramenti e altri componenti di facciata – Criteri finalizzati all’ottimizzazione dell’isolamento acustico di facciata dal rumore esterno”.

Corso Tecnico In Acustica Edile

Valuta questo articolo

Acustica in edilizia: in inchiesta pubblica il progetto di norma tecnica UNI1602158 Totale 5.00 / 5 5 Voti

Dopo un intenso lavoro in ambito del Comitato Tecnico 002 “Acustica e vibrazioni” dell’ UNI (UNI/CT 002/SC 01/GL 08) a cui ha partecipato anche l’Ufficio Tecnico UNICMI a fianco delle altre principali associazioni ed enti di riferimento per il settore serramentistico – ha visto la luce il progetto di norma UNI1602158 ”Acustica in edilizia – Posa in opera di serramenti e altri componenti di facciata – Criteri finalizzati all’ottimizzazione dell’isolamento acustico di facciata dal rumore esterno”. Esso è di fatto revisione dell’esistente norma UNI 11296:2009 “Acustica – Linee guida per la progettazione, la selezione, l’installazione e il collaudo dei sistemi per la mitigazione ai ricettori del rumore originato da infrastrutture di trasporto”.

Il progetto di norma UNI1602158 Acustica in edilizia si applica agli interventi su edifici esistenti e di nuova costruzione, con riferimento unicamente ai casi di propagazione del rumore per via aerea, definendo i criteri per la posa in opera dei vari componenti di facciata (dai serramenti ai sistemi dispositivi per il passaggio dell’aria, alle schermature solari) e fornendo indicazioni per la verifica dell’isolamento acustico della facciata dal rumore esterno. Tali criteri si applicano anche ai serramenti interni di separazione tra ambienti che richiedono protezione dal rumore.

UNICMI ritiene che il progetto di norma UNI1602158 Acustica in edilizia possa contribuire in misura significativa a sensibilizzare il mercato sul tema dell’acustica che spesso sembra passare in secondo piano a favore dell’efficienza energetica.

Il progetto di norma UNI1602158 Acustica in edilizia si inserisce poi nel quadro delle norme già esistenti in materia di posa in opera dei serramenti rappresentato, allo stato attuale dalla norma UNI 11673-1 che definisce le metodologie di verifica dei requisiti di base dei progetti di posa in opera dei serramenti fornendo indicazioni di carattere progettuale e dalla norma UNI 10818:2015 che definisce ruoli e responsabilità dei vari soggetti che intervengono nel processo di posa in opera dei serramenti (dal progettista, all’impresa edile, al fabbricante, al posatore fino all’utente finale). Il quadro normativo in materia di posa in opera dei serramenti sarà completato dalla pubblicazione di altre due norme, una dedicata ai criteri di qualificazione dei posatori e l’altra ai criteri di corretta posa in opera dei serramenti.

Il progetto di norma UNI160215 sarà nella fase di inchiesta pubblica fino al 17 Settembre 2017.

E’ possibile per chiunque, entrando nell’area “Normazione/UNI inchiesta pubblica finale” del sito web di UNI www.uni.com, scaricare temporaneamente il testo del progetto di norma UNI1602158 Acustica in edilizia e partecipare all’inchiesta pubblica lasciando commenti di tipo generale, tecnico oppure editoriale.

Corsi Academy
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.