Confermata anche per il 2019 la polizza rc professionale gratuita per i neoiscritti

Confermata anche per il prossimo anno la formula giovani per i neo iscritti all’albo dei periti industriali che per il 2019, primo anno d’iscrizione, non dovranno pagare la polizza rc professionale obbligatoria

Valuta questo articolo

Confermata anche per il 2019 la polizza rc professionale gratuita per i neoiscritti Totale 5.00 / 5 2 Voti

Confermata anche per il prossimo anno la formula giovani per i neo iscritti all’albo dei periti industriali che per il 2019, primo anno d’iscrizione, non dovranno pagare la polizza rc professionale obbligatoria per la responsabilità civile per i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale.

Per chi invece si è iscritto all’albo nel periodo 01/01/2018 – 31/12/2018 la polizza scadrà il 31/12/2018 ed è senza tacito rinnovo; ne consegue che da tale scadenza tutte le garanzie di polizza dovranno intendersi cessate. Per questi ultimi soggetti, così come per tutti gli iscritti all’albo la polizza, costituita dalla sezione RC professionale e Tutela Legale, è disponibile a partire da € 250. Come è noto, infatti, secondo il dpr 137/12 (Riforma Severino) tutti gli iscritti agli albi professionali sono obbligati a stipulare la polizza rc per danni derivanti dall’attività professionale.

Di seguito le principali caratteristiche della polizza rc professionale gratuita:

  • ampiezza della garanzia che copre tutti i rischi derivanti dall’attività di perito industriale (ad esempio sono comprese le funzioni previste dal D.lgs. 81/2008, l’attività di certificatore in materia energetica e acustica e l’attività di amministratore di condominio);
  • validità temporale: retroattività illimitata;
  • clausola incompetenza professionale: L’Assicuratore si obbliga a tenere indenne l`Assicurato per tutti i Danni derivanti da qualsiasi Richiesta di risarcimento avanzata per qualsiasi Errore professionale commesso dall’Assicurato, anche nel caso in cui un’autorità giudiziaria competente abbia stabilito che l’Assicurato ha operato oltre le proprie competenze professionali;
  • responsabilità in solido nel caso in cui l’assicurato fosse responsabile solidalmente con altri soggetti, l’Assicuratore risponderà di quanto dovuto in solido dall’assicurato, fermo il diritto di regresso nei confronti di altri terzi responsabili;
  • franchigia fissa € 500 per tutta l’attività del Perito tranne attività inerente D. Lgs 81/08 che prevede franchigia 10% minimo € 1.500 e massimo € 5.000.

La compagnia assume a suo carico le spese legali peritali, stragiudiziali e giudiziali, compreso A.T.P che dovessero essere sostenute dall’assicurato per tutelare i propri diritti e interessi a seguito di fatti involontariamente connessi all’attività dichiarata in polizza.

A titolo esemplificativo e non limitativo la garanzia è operante per i seguenti casi: Danni causati; Inadempienze contrattuali; Difesa penale

  • Massimale € 10.000 per evento e con un massimo di 2 eventi anno
  • Franchigia € 250,00 per ogni sinistro

Grazie ad una piattaforma internet di e-commerce è possibile prendere visione delle condizioni contrattuali, fare un preventivo ed attivare le garanzie all’indirizzo www.marsh-professionisti.it/peritoindustriale
In allegato il manuale operativo con le condizioni contrattuali, tariffe e il percorso online di registrazione e preventivazione e il materiale illustrativo sulla polizza cyber.

Scarica l'approfondimento
Corsi Academy
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.