Gli interior designers più famosi del momento: quattro nomi a cavallo tra architettura e arte!

Scopri chi sono i professionisti del design e dell'architettura da seguire per sapere quali sono le tendenze del momento in fatto di interior design.

Interior Designer

Valuta questo articolo

Gli interior designers più famosi del momento: quattro nomi a cavallo tra architettura e arte! Totale 4.33 / 5 6 Voti

Il mondo dell’Interior Design è un settore lavorativo dove gli architetti e i progettisti possono esprimere al meglio. Una nicchia di mercato dove tecnica e creatività si fondono realizzando nel concreto i sogni dei clienti.

Il compito di un interior designer è infatti quello di strutturare e organizzare spazi pubblici e privati; esterni e interni nel miglior modo possibile. U professionista di qualità quindi, purtroppo raro da trovare.

Volete sapere chi sono gli interior designers più famosi del momento? Come Unione Professionisti abbiamo scelto 4 archistar del design, 4 personaggi che (secondo noi) stanno realmente lasciando un segno nel mondo dell’architettura e del design.

Scopriamo insieme chi sono gli interior design più famosi (e bravi) del momento!

Philippe Starck è sicuramente il nome più conosciuto nel mondo del design. Nato il 18 gennaio 1949 a Parigi, Philippe Starck è considerato il numero uno dei designer europei, oltre a svolgere attività anche di architetto progettando (ha progettato numerosi locali a Parigi, New York e Tokyo).

“… mio padre era un inventore, disegnava aerei e la sola eredità che mi ha lasciato non è stata una grande somma di danaro, come generalmente avviene con l’aviazione – per me è stato il contrario – ma mi ha lasciato l’idea che uno dei mestieri più belli che si possa fare è un mestiere creativo. Con la creazione si può effettuare una ricerca interiore e lavorare su sé stessi. E creando degli aerei, mi ha insegnato delle cose preziose: per far volare un aereo occorre crearlo, ma per non farlo cadere occorre essere rigorosi”. Cosi si descrive il suo essere interior design lo stesso Starck che ancora studente al Notre Dame of Saint Croix in Neully, crea una società di strutture gonfiabili finanziata dall’attore francese Lino Ventura. Nel 1970 crea il sistema luminoso “Easy Light”, prima delle sue realizzazioni ad essere edita. Nel 1981, l’incontro con Jean- Louis Costes, permette a Starck di concepire, tre anni dopo la ristrutturazione del famoso Café Costes, in Place des Innocents, nella prima circoscrizione di Parigi. Il resto è già storia dell’interior design!

Patricia Urquiola

Patricia Urquiola è nata a Oviedo (Spagna). Vive e lavora a Milano. Ha studiato Architettura al Politecnico di Madrid e al Politecnico di Milano, dove si è laureata nel 1989 con Achille Castiglioni. È stata assistant lecturer per Achille Castiglioni; ha collaborato con Vico Magistretti; è stata responsabile Design per Lissoni Associati.

Nel 2001 apre il proprio studio lavorando nei settori del product design, interni e architettura. Patricia Urquiola è un interior designer che riesce ad incorporare un allure femminile in uno stile moderno.

Gli arredi, i complementi e l’oggettistica si vestono di colori e di fantasie floreali partendo da un approccio minimalista dando vita ad un design sensuale e coinvolgente, perfetto per chi vuole una casa calda ed attraente.

Karim Rashid

Karim Rashid nasce nel 1960 a Il Cairo. Da giovane si trasferisce in Canada, dove nel 1982 si diploma in Industrial Design alla Carleton University di Ottawa. Prosegue gli studi di design in Italia, a Napoli con Ettore Sottsass e a Milano presso lo studio di Industrial Design di Rodolfo Bonetto.

Rientrato in Canada, a Toronto collabora con la KAN Industrial Designers e, contemporaneamente, fonda lo Babel Inc. and North Studio (1985-91).

Per chi ama il Design, la figura professionale di Karim Rashid va oltre il semplice designer. Karim gode di una popolarità mondiale quasi senza confini, caratteristica questa di una personalità artistica a 360gradi.

Per l’Italia ha progettato gli allestimenti interni della Stazione Università della linea 1 della Metropolitana di Napoli, esempio unico in Italia di connubio tra arte e mobilità urbana.

Se siete un albergatore, o se lavorate nel settore alberghiero, non potete non conoscere Martin Brudnizki. Nato a Stoccolma, Brudnizki è conosciuto come uno dei migliori interior designers di alberghi e ristoranti, ed è fra le 1000 persone più influenti nel Regno Unito. Dopo essersi laureato in Economia all’Università di Stoccolma, Martin si è iscritto all’Università Americana di Londra per studiare Architettura d’Interni. Dopo avere ricoperto posizioni di successo in rinomate aziende di interior design, Martin ha fondato il suo omonimo Studio a Londra nel 2000 e uno Studio a New York nel 2012.

Vuoi apprendere tutti i segreti dei linguaggi contemporanei di design e scoprire come avvicinarti al progetto con una visione d’insieme che sappia cogliere spunti ed esigenze del committente?

Scopri come fare con il Corso Di Design E Interior Design dell’Architetto Paola Froncillo!

Promozione Fastwebi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.