GDPR: guida al regolamento generale sulla protezione dei dati

Corso DPO Data Protection Officer

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Cos’è il GDPR

Con il termine GDPR, General Data Protection Regulation, si fa riferimento al regolamento europeo 2016/679 che disciplina le modalità in cui aziende e organizzazioni e aziende che trattano i dati personali. Il GDPR è uno dei provvedimenti in materia più significativi degli ultimi decenni e presenta implicazioni importanti per ogni genere di organizzazione e per qualsiasi Paese europeo, o azienda che si rivolge a un cittadino dell’Unione Europea.

Alla base del regolamento vi è la trasparenza nel documentare e monitorare le attività che riguardano il trattamento dei dati personali, non solo per quelli gestiti all’interno dell’organizzazione ma anche da aziende terze.

Qual è lo scopo principale del GDPR?

Lo scopo principale del GDPR è quello di garantire la tutela dei dati personali e permettere alle persone di avere il controllo totale delle informazioni che le riguardano. I cittadini europei possono contare dunque su nuove garanzie rispetto a quelle garantite in passato. Oggi infatti, i dati personali oggetto di tutela sono biometrici, l’immagine del volto, genetici e di salute, oltre a quelli personali.

Il GPDR si applica a tutti ma soprattutto alle grandi organizzazioni che operano su internet: Google, Apple, Facebook e molti altri.

Le caratteristiche del GDPR

Una caratteristica essenziale del GDPR riguarda la richiesta esplicita di consenso in ogni canale online. Questo significa che, rispetto al passato, oggi le organizzazioni che hanno un sito web o che inviano una newsletter, ad esempio, sono obbligate a richiedere l’autorizzazione espressa per il trattamento dei dati e allo stesso modo devono consentire agli utenti di poter revocare l’autorizzazione in qualunque momento.

Inoltre, è necessario avere un linguaggio semplice, chiaro e comprensibile da tutti (articolo 7). Per questo motivo non è più ammesso avere delle informative sulla privacy molto lunghe sul sito e scritte in linguaggio tecnico. È necessario avere invece una privacy compatta, chiara e precisa, che tutti gli utenti che navigano sul sito o entrano in contatto con l’azienda, possano leggere e comprendere.

Come espresso dall’articolo 13, il GDPR, oltre a specificare in che modo vengono usati i dati personali, esprime anche per quanto tempo saranno in possesso dell’organizzazione. Senza dimenticare che i dati richiesti devono essere solo quelli necessari ai fini indicati all’interno della privacy policy.

Conoscere la GDPR per i professionisti è essenziale per conoscere come trattare e conservare i dati degli utenti. Per questo motivo su Unione Professionisti abbiamo ideato un corso DPO (Data Protection Officer) al fine di fornire a coloro che svolgono questa professione le linee guida necessarie per la gestione dei dati personali.

Quali sono i nuovi diritti degli utenti

Abbiamo detto che la GDPR stabilisce nuovi diritti e regole che permettono di fornire maggiore controllo e consapevolezza agli utenti in merito ai propri dati personali. Tra le novità più importanti troviamo:

  • diritto di accesso: ogni persona ha il diritto di sapere in che modo e perché l’azienda sta trattando i propri dati;
  • diritto di rettifica: ogni persona deve avere la possibilità di modificare in tempo reale i propri dati, senza alcun ritardo ingiustificato;
  • diritto di oblio: ogni persona ha il diritto di richiedere la cancellazione dei dati personali;
  • diritto di portabilità dei dati: in qualsiasi momento, la persona può richiedere l’elenco di tutte le informazioni raccolte. Ad esempio, su Facebook puoi scaricare tutti i dati presenti all’interno della piattaforma e volendo, poterli caricare su un’altra piattaforma oppure semplicemente verificare le informazioni che Facebook ha su di te.
Corsi Academy

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">