Prestiti d’onore per ingegneri e architetti under 35: come accedere ai finanziamenti Inarcassa?

Ingegneri e architetti under 35: inarcassa finanzia al 100% degli interessi le spese di avvio dell'organizzazione dello studio professionale

Valuta questo articolo

Prestiti d’onore per ingegneri e architetti under 35: come accedere ai finanziamenti Inarcassa? Totale 5.00 / 5 4 Voti

Quale futuro per gli ingegneri e architetti under 35? La domanda oramai se la pongono in tanti. Sono migliaia i professionisti e i laureati in architettura e ingegneria che cercano di capire in quale direzione sia andando il mondo del lavoro. Di certo possiamo affermare che di preciso nessuno lo sa. La situazione è sicuramente drammatica e interventi come quello messo in pratica dalla Fondazione Inarcassa possono sicuramente aiutare la ripresa del mercato professionale di ingegneri e architetti under 35.

Nell’ambito degli interventi deliberati da Inarcassa per il sostegno alla professione del relativo budget stanziato, è stato indetto il bando “Finanziamento in conto interessi, prestito d’onore anno 2017“, per sostenere l’accesso e l’esercizio dell’attività professionale di ingegneri e architetti under 35 associati, con l’obiettivo di favorire il loro ricorso al finanziamento.

Oggetto del bando è il finanziamento, con il 100% degli interessi in carico a Inarcassa, tramite convenzione con l’Istituto Tesoriere Banca Popolare di Sondrio, per le spese di avvio dell’organizzazione dello studio professionale (acquisto di immobilizzazioni materiali e immateriali necessari allo svolgimento dell’attività professionale). L’importo finanziabile dal bando va da 5.000,00 euro a 15.000,00 euro, mentre la durata del finanziamento concesso potrà coprire un periodo di tempo di 12, 24, 36 mesi.

Chi sono i Professionisti che possono accedere al bando di Inarcassa che finanzia al 100% le spese di avvio dell’organizzazione dello studio professionale?

Possono partecipare al bando:

  • gli Iscritti ad Inarcassa con meno di 35 anni di età rientranti nelle condizioni di cui all’art. 4.4 del Regolamento Generale Previdenza 2012 Inarcassa (contribuzione ridotta) anche riuniti in studi associati, o iscritti ad Inarcassa e soci di società di Ingegneria;

  • le professioniste madri di figli in età prescolare o scolare fino all’età dell’obbligo (16 anni di età non ancora compiuti alla data della domanda, sempre che sia attestata la frequenza ad un istituto scolastico).

Quali sono i requisiti che ingegneri e architetti under 35 devono possedere per essere ammessi a partecipare al bando di Inarcassa?

I requisiti per accedere al Prestito d’onore sono:

  • essere utenti di Inarcassa On line;

  • essere in regola con tutti gli adempimenti formali e contributivi previsti dal Regolamento Generale Previdenza 2012 Inarcassa;

  • non aver già fruito di finanziamenti o contributi a carico di Inarcassa. E’ ammissibile la domanda per un secondo finanziamento purché la sommatoria delle stesse non superi l’importo massimo concedibile.

Il contributo sugli interessi è previsto esclusivamente in regime di iscrizione ad Inarcassa; pertanto qualora, per qualsiasi ragione, intervenga la cancellazione dai ruoli dell’Associazione detto contributo viene meno e il professionista dovrà provvedere al loro pagamento integrale a decorrere dalla prima rata non ancora corrisposta, a meno dell’immediato rimborso del credito residuo.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.