Feng Shui e Bioedilizia: come costruire in bioarchitettura

Come arredare case e uffici seguendo i principi orientali del Feng Shui? Breve guida per progettisti ispirati!

Corso Di Progettazione e Realizzazione Case Ecologiche

Valuta questo articolo

Feng Shui e Bioedilizia: come costruire in bioarchitettura Totale 5.00 / 5 4 Voti

È possibile costruire una casa ecosostenibile seguendo le indicazioni del vento e dell’acqua? La domanda sembra totalmente assurde ma forse non tutti sanno che il Feng Shui, letteralmente vento e acqua, ha come obiettivo proprio l’organizzazione degli spazi abitativi seguendo i segnali del vento e dell’acqua o più in generale della Terra.

Il Feng shui è un antica arte geomantica cinese, un modo di intendere la Bioarchitettura e la Bioedilizia totalmente in ottica green. Il Feng Shui nasce dalla Geomanzia (semplificando una tecnica “profetica” che si basa  sull’individuazione di invisibili linee energetiche) e le sue tecniche vengono utilizzate da millenni per organizzare lo spazio abitativo in modo armonico e benefico per la salute fisica e mentale. Concretamente, costruire e arredare una casa seguendo i principi del Feng Shui aiuterebbe gli individui nella ricerca del benessere e del comfort abitativo ottimale.

Ma cerchiamo di andare con ordine e sopratutto cerchiamo di spiegare anche a chi si sta avvicinando ai principi delle Bioedilizia quali sono i cardini filosofici su cui si fonda questa disciplina progettuale?

Due dei cardini su cui viene costruita la filosofia del fengshui sono:

  • il Qi, o soffio vitale, che rappresenta l’energia che scorre attraverso la natura. Per migliorare il benessere degli individui occorre raccogliere e accumulare questa energia, evitando però i ristagni energetici;

  • Sha Qi, o freccia segreta che rappresenta la parte negativa contrapposta al Qi. Solitamente lo Sha Qi è individuato in forme rettilinee dirette contro l’edificio.

In che modo i principi del Feng Shui possono aiutare il progettista nella costruzione di una perfetta casa in bioedilizia?

Il Feng Shui fornisce al progettista i metodi concettuali (non parliamo quindi di procedure standard ripetitive) necessari per mettere in pratica un iter procedurale che possa guidare passo dopo passo la progettazione di un edificio e l’arredamento dei suoi spazi interni.

Come arredare un casa seguendo i principi costruttivi del Feng Shui? Guida pratica per progettisti e arredatori!

Se siete rimasti affascinati dalla filosofia del Feng Shui è molto probabile che vorrete applicare al vostro lavoro progettuale questi principi. Vediamo caso per caso, o per meglio dire stanza per stanza, come arredare case e uffici seguendo i principi costruttivi del Feng Shui!

Per arredare una camera da letto secondo il FengShui, per prima cosa occorre porre attenzione alla stanza e alla sua posizione all’interno del più ampio contesto urbanistico locale. La camera da letto dovrebbe sempre essere lontana dalle strade (l’ideale sarebbe posizionare la camera da letto verso un cortile interno) e lontana dalla porta d’ingresso alla casa. Passando invece all’arredamento vero e proprio, il letto NON va mai posizionato con testa e piedi verso l’ingresso della stanza. La testata del letto va invece indirizzata possibilmente verso est o al limite verso il nord. Specchi e apparecchiature elettroniche. Secondo il Feng Shui non andrebbero mai posizionati in camera da letto, cosi come andrebbero lasciati nello studio sia pc sia i cellulari.

Se si vuole arredare un salotto rispettando i millenari principi del Feng Shui invece è necessario partire dal posizionamento del divano. Divani e Sofà devono essere posizionati rivolti verso la porta d’entrata cosi da esplicitare fin da subito un senso di accoglienza verso l’ospite.

Arredare una cucina con uno “stile” Feng Shui prevede di installare il forno lontano da frigorifero e lavello, la porta di ingresso non va mai inserita alle spalle del banco di lavoro o della penisola di cucina. I mobili inoltre dovrebbero essere selezionati attentamente tra quelli con forme curve e morbide.

Arredare un ufficio con prescrizioni Feng Shui.

Gli uffici sono edifici dove trascorriamo, volente o nolente, tanto del nostro tempo. Il Feng Shui prende in esame diversi dettagli riguardanti gli uffici. In questi ambienti le scrivanie dovrebbero essere sempre collocate in modo che il nostro sguardo sia diretto verso la finestra o la porta e la nostra schiena sia sempre protetta, possibilmente da un muro. NON posizionata mai la vostra scrivania fronte muro ma, quando possibile, privilegiate una visuale aperta.

Professional USB
Redazione

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.