I migliori programmi per disegnare in 3D: guida in aggiornamento

Hai bisogno di un software per la modellazione 3D ma non sai quale scegliere? Qui una breve guida ai migliori programmi per disegnare in 3D selezionati dai nostri esperti.

Corso Modellazione 3d Con Solidworks

Valuta questo articolo

I migliori programmi per disegnare in 3D: guida in aggiornamento Totale 5.00 / 5 3 Voti

I migliori programmi per disegnare in 3D suggeriti da Unione Professionisti. Forse ha ragione Chris Anderson ex direttore di Wired Usa a dichiarare che in fondo “siamo tutti un po’ designer”. In fondo tra le prime cose che un bimbo prova a fare c’è sicuramente il disegno. Fin dai primi anni di vita abbiamo provato a prendere in mano una matita o per chi è nato in piena era digitale a scarabocchiare sulle tavolette grafiche, tentativi di disegno che per qualcuno hanno rappresentato i primi gradini di una carriera professionale nel mondo della grafica tridimensionale.

E tu? Ricordi ancora il primo progetto grafico che hai consegnato? Ricordi l’emozione che hai provato? E sopratutto, ricordi con quale dei tanti programmi per disegnare in 3D hai realizzato la tua prima fatica?

Blender, Zbrush, Autodesk Maya, Rhinoceros, SolidWorks, Autodesk 3D Studio Max, qual’è secondo voi il migliore tra i programmi per disegnare in 3D con cui vi siete mai confrontati?

SolidWorks. Il primo tra i programmi per disegnare in 3D che vi presentiamo è un evero e proprio must nel panorama dei software di grafica. SolidWorks è un software per la modellazione di oggetti solidi in 3D utilizzato spesso per velocizzare i processi di progettazione, di collaudo e di visualizzazione realistica. Parliamo di un programma di CAD di livello professionale, usato da ingegneri o tecnici per progetti di design e meccanica.

Autodesk 3D Studio Max. 3D Studio Max è il software di modellazione e rendering tridimensionali che consente di creare mondi straordinari nei videogiochi, scene sorprendenti per la visualizzazione dei progetti ed esperienze coinvolgenti di realtà virtuale. Se ultimamente siete stati al cinema e amata i film di fantascienza è molto probabile che abbiate visto qualche scena realizzata con questa fuoriserie dei programmi per disegnare in 3D. Fa, senza ombra di dubbio, parte della categoria top dei programmi per disegnare in 3D.

Blender è un meraviglioso, completo, gratuito e open source software per la modellazione tridimensionale. Grazie a Blender sarà possibile fornire render fotorealistici grazie al motore di rendering integrato chiamato Cycles. Comprende anche materiali realistici e la possibilità di programmare in phyton. Come per 3D Studio Max anche Blender viene utilizzato per creare film di animazione, effetti speciali, applicazioni 3D interattive, videgiochi o modelli per la stampa 3D.

Zbrush. Avete bisogno di realizzare sculture digitali, dallo sketch al render finale? Se la risposta è si Zbrush è sicuramente il programma per disegnare in 3D che fa per voi. La sua interfaccia grafica all’inizio appare complicata, ma la difficoltà iniziale sparisce dopo poche ore e le infinite possibilità che il programma offre agli utenti rendono sopportabile il surplus di formazione professionale in modellazione tridimensionale richiesta.

Autodesk Maya è uno dei più potenti, completi e usati tra i programmi per disegnare in 3D. Il livello è alto, come anche il grado di complessità e quindi la linea di apprendimento. Maya puo’ gestire fluidi, tessuti, pelle, capelli, peli, muscoli, rifrazioni, riflessioni, caustiche. Nella versione 2017 ha come motore di rendering integrato il famosissimo Arnold render.

Lightwave è un programma che permette lo sviluppo rapido di contenuti tridimensionali. Possiede una funzione di render in real time che ti permette di avere una chiara idea dell’aspetto finale dei modelli e delle animazioni senza bisogno di aspettare lunghi tempi di render. E’ stato usato in produzioni cinematograficche come “Star trek” dove si è rivelato un tool indispensabile. Molto utilizzato per la creazione di effetti speciali ha anche il vantaggio di cooperare bene con le altre applicazioni 3D concorrenti. Per esempio è facilissimo esportare e importare modellli da zbrush a lightwave per l’animazione.

Sketchup. É in assoluto uno dei programmi per disegnare in 3D più diffusi e utilizzati, in particolar modo per quanto riguarda il disegno architettonico e il design. Disponibile anche una versione gratuita ma anche una versione pro a pagamento con molte funzioni aggiuntive. La tecnica di modellazione consiste nel creare forme bidimensionali (2D) e trasformarle in tridimensionali (3D).

Cinema 4D. Programma altamente professionale e intuitivo, caratterizzato dall’interfaccia personalizzabile e da un comodo sistema di salvataggio che mantiene tutte le versioni progressive di una scena all’interno di un unico file.

Rhinoceros è un modellatore 3D molto versatile e veloce con cui è possibile creare e modellare ogni forma immaginabile con la precisione necessaria per industrie quali quella del design o della meccanica. La modellazione delle geometrie in Rhinoceros è basata sul modello matematico delle NURBS.

Autocad è un programma di progettazione sviluppato per pc nel lontano 1982 specificamente pensato e progettato per applicazioni CAD in 2D e 3D. AutoCAD è utilizzato in tantissime industrie da architetti, ingegneri, project manager, grafici, designer e da tante altre figure professionali.

Houdini. Un programma per disegnare in 3D altamente professionale con cui è possibile creare e gestire modellazioni, illuminazioni virtuali, rig di personaggi e animazioni, Houdini include anche potenti tool di motion editing e compositing. La versione FX (houdini fx) è focalizzata sul lato degli effetti speciali.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.