6 Studenti di Interior Design del PoliMI disegneranno la Capsule Collection Modern Artisan

Il processo di design, supportato dal laboratorio di ricerca Fashion in Process (FiP) del Politecnico di Milano, sarà arricchito dall'accesso esclusivo ai dati e agli insights di YOOX NET-A-PORTER per l’identificazione delle preferenze di design a lungo termine dei clienti.

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Sei studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano disegneranno la capsule collection al centro del progetto Modern Artisan, lanciato in partnership da The Prince’s Foundation e YOOX NET-A-PORTER. La collezione si ispirerà sia alla convergenza tra arte e scienza dei lavori dell’eclettico Leonardo Da Vinci, in occasione del 500° anniversario della sua morte, sia al ricco patrimonio dell’artigianato tessile britannico e italiano.

La collaborazione tra The Prince’s Foundation e YOOX NET-A-PORTER è stata ideata per fornire a giovani artigiani le competenze e gli strumenti per eccellere nel frenetico panorama digitale di oggi e produrre collezioni di abbigliamento di lusso di altissimo livello.

Gli studenti di interior design saranno supportati nel processo di design, produzione sostenibile e lancio sul mercato di una collezione autunno/inverno di abbigliamento di lusso per uomo e donna, che celebra l’unione tra competenze tessili artigianali e design guidato dai dati.

Il processo di design, supportato dal laboratorio di ricerca Fashion in Process (FiP) del Politecnico di Milano, sarà arricchito dall’accesso esclusivo ai dati e agli insights di YOOX NET-A-PORTER per l’identificazione delle preferenze di design a lungo termine dei clienti.

Contemporaneamente al lavoro di design della collezione ad opera degli artigiani italiani, The Prince’s Foundation lavorerà con sei laureati del Regno Unito che parteciperanno al corso di quattro mesi appositamente creato per la formazione delle competenze nelle produzioni di lusso in piccole serie.

Durante tutto il progetto, i due gruppi di artigiani tirocinanti si incontreranno in scambi culturali sia a Milano che in Scozia e collaboreranno per portare la collezione dalla fase di progettazione fino alla produzione dei prototipi finali.

La collezione sarà il risultato avrà al centro la sostenibilità sociale e culturale, non solo nella vision, ma anche nei suoi materiali e componenti, tutti provenienti da produttori scozzesi e italiani.

I proventi derivanti dalla vendita della collezione saranno donati alla The Prince’s Foundation per sostenere le sue attività di beneficenza.

Dopo il lancio della collezione che avverrà a metà del 2020, il progetto The Modern Artisan sarà esposto presso la mostra-evento “Homo Faber” organizzata della Fondazione Michelangelo e dedicata ai mestieri d’arte di tutta l’Europa.

Corsi Academy
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.