Validità dell’Assegno postdatato

Si può versare un assegno postdatato prima della data?Cosa rischia chi lo versa?

Valuta questo articolo

Validità dell’Assegno postdatato Totale 5.00 / 5 2 Voti

Che cosa è e come deve essere gestito un assegno postdatato?  Iniziamo con il definire che cosa sia un assegno postdatato. Un assegno postdatato non è altro che un assegno bancario sopra il quale viene indicata una data futura rispetto.

Per la legge l’assegno postadatato è un assegno valido pagabile a vista, e la stessa legge poi a sancire che , come di rito, ogni ulteriore accordo tra le parti deve essere considerato completamente nullo. Anzi, il dettato normativo dice espressamente che qualunque altro accordo deve essere considerato come mai fatto.

N.B. Un assegno Postdatato è comunque pagabile a vista anche in un giorno precedente a quello indicato come termine

Validità dell’assegno postdatato: caratteristiche dell’assegno postdatato

A prevederlo non è la consuetudo ma la stessa Legge a prevedere che, qualora nell’assegno venga indicata una data di emissione posteriore a quella dell’effettiva emissione dell’assegno e sempreché la data non differisca di oltre quattro giorni da quella dell’emissione, si rende applicabile la tassa graduale delle cambiali.

La giurisprudenza ha poi ben spiegato l’istituto dell’assegno postdatato. La data successiva non comporta la nullità dell’assegno bancario, ma soltanto la nullità del relativo patto. Tale accordo, infatti, si considera contrario a norme imperative poste a tutela della buona fede e della regolare circolazione dei titoli di credito perché non consente al creditore di esigere immediatamente il pagamento dell’assegno.

Si considera, come data di emissione, il distacco materiale del titolo dalla sfera del traente

Nessun reato quindi, al giorno d’oggi, dietro l’emissione di un assegno postdatato. La condotta è però soggetta, cosi come per chi non si doterà entro la scadenza del POS, a sanzione amministrativa per evasione dell’imposta di bollo. Ne sono responsabili sia il traente che il prenditore, nonché anche la banca negoziatrice

Promozione Fastwebi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*