Trucchi AutoCAD: consigli e scorciatoie per agevolare il lavoro dei professionisti tecnici (prima parte)

Una piccola rassegna di trucchi per AutoCAD, da come “ convertire un file DWG” a come sistemare al meglio i colori su di un rendering

Corso Autocad

Valuta questo articolo

Trucchi AutoCAD: consigli e scorciatoie per agevolare il lavoro dei professionisti tecnici (prima parte) Totale 4.83 / 5 12 Voti

AutoCAD è il software di disegno tecnico più utilizzato, ma conosciamo tutti i trucchi per AutoCAD esistenti, siamo in grado di sfruttare tutte le caratteristiche del programma che ha rivoluzionato il disegno tecnico ?

Le stime commerciali diffuse dall’ufficio vendite di Autodesk ( società sviluppatrice del programma ndr ) affermano che il software in esame sia utilizzato da circa l’80% dei progettisti di tutto il mondo, ma che la maggior parte ne utilizzi solo alcune ristrette funzioni.

Dall’Artico all’Australia, sono milioni i professionisti (geometri, architetti, ingegneri, periti ndr ) che ogni giorno si devono confrontare con il software sviluppato da Autodesk, una grande mole di tecnici che spesso si specializza in completa autonomia, privilegiando un ambito piuttosto che un altro.

Ma Come usare AutoCAD? Quali sono i trucchi per AutoCAD più utili da conoscere ? Da una rapida indagine emerge chiara la tendenza di numerosi professionisti ad un approccio, potremo dire, quasi superficiale. Sono infatti tantissimi coloro che decidono di imparare (se cosi si può dire ndr ) alcuni trucchi per AutoCAD facendosi spiegare, magari dall’amico, pochi e scarni comandi, comandi che poi utilizzeranno per cercare di realizzare un po’ di tutto, con risultati che spesso sfociano in elaborati di pessima qualità. Con evidenti ripercussioni anche in ambito lavorativo e professionale.

Altri utenti, qualche milione,  pensano invece che l’importante nell’uso di AutoCAD, sia rappresentato dalla velocità di utilizzo, e cosi si affannano ad aumentare il numero di click per azione,  dimenticando, o magari non sapendo, che un solo comando può automatizzare e sostituire centinaia di operazioni.

A seguire alcuni brevi ed utili trucchi per AutoCAD scovati nella rete per utilizzare al meglio il vostro software tecnico e ottimizzare cosi il vostro tempo lavorativo

  • Come convertire un file DWG da modalità dipendente da colore a modalità tabella stili di stampa con nome? Il comando CONVERTPSTYLES consente di convertire un file DWG dalla modalità dipendente da colore (ctb) alla modalità tabella stili di stampa con nome (stb) o viceversa.

  • Come estendere contemporaneamente più linee verso un punto ? Per far confluire simultaneamente più linee, anche con inclinazione diversa, verso un unico punto basta utilizzare il comando _CHANGE selezionare con una finestra tutte le linee che si intende estendere e poi cliccare col mouse sul punto di confluenza.

  • È possibile suddividere il testo al di sopra e al di sotto della linea di quota? La risposta è affermativa. Per suddividere il testo al di sopra e al di sotto della linea di quota, è sufficiente inserire \X prima della porzione di testo che si intende spostare al di sotto della linea di quota.

  • Richiamare l’ultima coordinata inserita…Per richiamare l’ultima coordinata inserita è sufficiente digitare @ e premere invio, automaticamente verrà richiamata all’interno di qualunque comando l’ultima coordinata immessa.

  • Come si possono rendere trasparenti i retini solidi? Per rendere un retino solido trasparente basta assegnare al retino un colore che non viene utilizzato per altri scopi ed in fase di stampa assegnare a quel colore una retinatura al 5% -10%

Un altro piccolo suggerimento potrebbe essere quello di semplificare i diversi comandi da tastiera cosi da velocizzare il proprio lavoro. Si possono infatti cambiare le abbreviazioni per i comandi da tastiera personalizzando il file acad.pgp ottenibile nella cartella support di AutoCAD. Affinché le modifiche abbiano effetto occorrerà però digitare sulla barra dei comandi il comando “reinit” e poi proceder all’aggiornamento del  file pgp.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.