Pubblicato il testo della Proposta di Legge sul Geometra Laureato

E’ stato pubblicato il testo della Proposta di Legge sul Geometra Laureato a firma dell’On. Simona Flavia Malpezzi recante la“Disciplina della professione di geometra e norme per l’adeguamento delle disposizioni concernenti le relative competenze professionali” (Atto Camera 4030)

Corsi Crediti Geometri

Valuta questo articolo

Pubblicato il testo della Proposta di Legge sul Geometra Laureato Totale 5.00 / 5 3 Voti

Il progetto del Geometra Laureato, partito nel 2014 e concretizzatosi nella proposta di legge, presentata il 28 settembre scorso alla Camera dei Deputati, che istituisce una nuova laurea universitaria triennale che abiliterà direttamente al mondo del lavoro i futuri geometri, compie un altro significativo passo in avanti: il testo dell’Atto Camera 4030, contenente il disegno di legge Malpezzi Disciplina della professione di geometra e norme per l’adeguamento delle disposizioni concernenti le relative competenze professionali” è stato pubblicato ufficialmente .

Si avvicina così il traguardo, per gli oltre 100 mila geometri italiani, di vedere riconosciuta la propria professionalità tecnica come sempre più in linea con le crescenti e complesse necessità del nuovo mercato, rispettando in tal modo anche quanto è stato richiesto espressamente dalla Comunità Europea per il 2020 in materia di formazione universitaria specifica per svolgere la libera professione in ambito transnazionale.

I progetti pilota di laurea professionalizzante per geometri già avviati quest’anno sul territorio nazionale cambiano quindi la prospettiva della formazione dei geometri dopo 90 anni di immobilità, e saranno di esempio anche per le altre professioni tecniche.

Segno evidente del grande interesse che ha suscitato il progetto sia in ambito istituzionale che nella pubblica opinione è l’ampia condivisione del tema da parte di Onorevoli appartenenti a diversi schieramenti politici: l’elenco dei deputati firmatari del testo di legge è giunto ormai a 67, ma ci sono nuove richieste di adesioni in attesa di essere confermate.

Cosa prevede la proposta di legge Malpezzi sul Geometra Laureato?

L’obiettivo del ddl Malpezzi è eliminare la distinzione tra geometri laureati e geometri diplomati, uniformandosi alle direttive dell’Unione Europea.

Per questo motivo, dopo l’approvazione della nuova legge, per diventare geometra sarà obbligatoria una laurea triennale.

Dopo il conseguimento della laurea triennale per geometri, però, non sarà necessario un esame di abilitazione. La laurea infatti sarà di per sé abilitante. Il periodo di praticantato, invece, sarà conglobato nel percorso di laurea. Il praticantato verrà infatti svolto negli ultimi sei mesi del triennio in uno studio professionale riconosciuto.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.