AAA: cercasi Energy Service Company “disperatamente”

Energy Service Company: la Provincia di Padova lancia un bando per la riqualificazione e la gestione degli impianti di pubblica illuminazione

Corso Certificazione Energetica

Valuta questo articolo

AAA: cercasi Energy Service Company “disperatamente” Totale 5.00 / 5 1 Voti

Pubblicato dalla Provincia di Padova un nuovo bando per la selezione di una Energy Service Company (ESCO) ai fini dell’affidamento dei lavori per la riqualificazione energetica e la gestione degli impianti di pubblica illuminazione nei Comuni della Provincia di Padova.

L’importo a base d’appalto è stabilito in 2.400.000 euro e le domande dovranno pervenire agli uffici competenti entro il 23 settembre 2016.

Il Progetto concerne la realizzazione di interventi di riqualificazione edilizia e impiantistica su un parco di circa 646 edifici pubblici. Per attuare le misure di risparmio ed efficientamento energetico, la Provincia e gli altri Enti Pubblici coinvolti dovranno stipulare con le Energy Service Company individuate attraverso un band di gara pubblico dei contratti per servizi di efficientamento energetico con “garanzie di risultato”.

Il meccanismo contrattuale consentirà di ripagare l’investimento con una quota prevalente dei risparmi ottenuti mediante gli interventi di riqualificazione energetica, mentre la restante quota rimarrà nella disponibilità degli Enti. L’ottenimento della provvista messa a disposizione dalla BEI da parte della Energy Service Company aggiudicataria si presenta come eventuale, essendo soggetto alla previa valutazione da parte dell’intermediario finanziario.

Quali sono i impianti di illuminazione pubblica interessati dal bando dedicato alle Energy Service Company?

Il lotto comprende circa 14.388 punti luce di illuminazione pubblica distribuiti su un areale comprendente 12 diversi comuni e circa 1.946 punti luce di illuminazione cimiteriale distribuiti su 3 cimiteri (siti nei Comuni di Pontelongo e Villa Estense). L’importo complessivo degli interventi di riqualificazione oggetto del presente bando sugli impianti di pubblica illuminazione è stimato in circa 2.400.000 € oltre IVA di legge.

Modalità di partecipazione e di invio delle domande

Per partecipare alla gara le ditte dovranno far pervenire all’ufficio competente della Provincia di Padova la documentazione prevista entro le ore 12,00 di venerdì 23 settembre 2016 ESCLUSIVAMENTE in forma cartacea. Unico neo è proprio la dicitura esclusivamente in forma cartacea. Una limitazione che, in un periodo di forte diffusione delle comunicazioni digitali, fa per lo meno sorridere.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.