Cos’è la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA): una guida

Corso di VIA-VAS
5/5 - (1 vote)

Nell’ambito della tutela ambientale, la Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) rappresenta uno strumento cruciale. Questo processo, fondamentale per garantire uno sviluppo sostenibile, valuta gli effetti che un progetto può avere sull’ambiente e sulla salute umana.

In questo articolo, vedremo in dettaglio cosa comporta la VIA, la normativa che la regola, quando e chi deve effettuarla, la sua procedura e le differenze con la Valutazione Ambientale Strategica (VAS).

Cos’è la Valutazione di Impatto Ambientale?

La valutazione d’impatto ambientale è una procedura tecnico-amministrativa che identifica e valuta gli effetti potenziali di determinati progetti sull’ambiente e sulla salute pubblica. Si tratta di un processo preventivo, che mira a minimizzare gli impatti negativi attraverso un’analisi approfondita prima dell’approvazione di un progetto.

La normativa

La VIA è regolamentata a livello europeo e nazionale. In Italia, la normativa di riferimento è il D.Lgs. n. 152 del 2006, che si allinea alle direttive europee. Questa legislazione stabilisce i criteri e le procedure per la realizzazione della VIA, assicurando che i progetti rispettino gli standard ambientali.

Quando si deve fare la valutazione di impatto ambientale?

La VIA è obbligatoria per una vasta gamma di progetti, in particolare quelli che possono avere un impatto significativo sull’ambiente. Questi includono:

  • grandi opere infrastrutturali
  • impianti industriali
  • estrazioni minerarie
  • progetti di ampia portata

Per approfondire meglio l’argomento puoi leggere il nostro articolo che tratta un esempio di valutazione di impatto ambientale.

Chi deve fare la valutazione di impatto ambientale?

La responsabilità della realizzazione della VIA ricade sulla pubblica amministrazione, che si basa sia sulle informazioni fornite dal proponente del progetto, sia sulla consulenza data da altre strutture della pubblica amministrazione, sia sulla partecipazione della cittadinanza e dei gruppi della società civile. È fondamentale che questi si avvalgano di professionisti qualificati, come ingegneri ambientali o consulenti specializzati, per garantire un’analisi accurata e conforme alle normative.

La Procedura per la Valutazione di Impatto Ambientale VIA

La procedura di valutazione di impatto ambientale prevede diverse fasi, tra cui la verifica di assoggettabilità, la definizione dei contenuti dello studio di impatto ambientale, la presentazione e pubblicazione del progetto, le consultazioni pubbliche, la valutazione dello studio e delle consultazioni, e infine la decisione e il monitoraggio post-realizzazione.

VIA e VAS: Quali sono le Differenze?

Mentre la VIA si concentra su progetti specifici, la VAS (Valutazione Ambientale Strategica) riguarda piani e programmi. La VAS ha un approccio più ampio e strategico, considerando gli impatti ambientali in una prospettiva più estesa e a lungo termine. Per comprendere meglio le differenze tra VIA e VAS puoi consultare il nostro articolo. Inoltre, se desideri approfondire, è disponibile un corso VIA VAS che fornisce una formazione completa su entrambi i processi.

La VIA è un elemento fondamentale nella pianificazione e realizzazione di progetti che rispettino l’ambiente e la salute pubblica. La sua corretta applicazione non solo è un obbligo legale, ma rappresenta anche un impegno etico verso la salvaguardia del nostro pianeta per le generazioni future.

Professional USB
Avatar photo

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento