Di cosa si occupa il Responsabile delle Risorse Umane?

Master - Amministrazione del Personale

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

La risorsa più preziosa e costosa di un’azienda sono i suoi dipendenti. Per questo motivo chi lavora nelle risorse umane ha una grande responsabilità, in primis quella di ottenere il massimo valore dai dipendenti. Ma cosa si intende per gestione delle risorse umane e quali sono le competenze necessarie?

Cosa fa il responsabile delle risorse umane?

Per prima cosa facciamo un po’ di chiarezza su quelle che sono le mansioni di questa figura. Lavorare nelle risorse umane significa essere in grado di valorizzare le risorse ma anche saper gestire i conflitti lavorativi. L’HR manager deve vedere i dipendenti come individui e fare il possibile per rendere l’ambiente aziendale piacevole e stimolante, favorendo così la produttività.

Tra le responsabilità principali troviamo la gestione:

  • delle assunzioni;
  • del personale interno;
  • delle comunicazioni;
  • delle informazioni;
  • delle risorse in ottica di performance;
  • del budget destinato ai benefit.

Si tratta quindi id una figura piuttosto complessa che richiede diverse qualità per poterla rivestire: una laurea, aver seguito un Corso Gestione del Personale mirato, avere una predisposizione nel contatto e nelle relazioni con le persone.

Requisiti, competenze e mansioni

Vediamo più nel dettaglio quali sono i requisiti, le competenze e le mansioni di un responsabile delle risorse umane.

I requisiti

Per diventare HR Manager è necessario avere un diploma di laurea in materie umanistiche o economico-giuridiche. Come abbiamo anticipato, può essere utile frequentare un corso in gestione e sviluppo delle risorse umane, oppure acquisire certificazioni nel settore HR.

Chi desidera diventare un direttore risorse umane deve avere anche una solida esperienza nel settore, meglio se maturata in contesti strutturati, come ad esempio nell’ufficio HR di aziende di medie/grandi dimensioni oppure all’interno di società di consulenza HR.

Le competenze

Il perfetto responsabile delle risorse umane deve avere un profilo piuttosto accurato con competenze e capacità specifiche, come:

  • abilità di problem solving;
  • doti relazionali, capacità di ascolto e mediazione;
  • capacità organizzative e decisionali;
  • predisposizione a lavorare in team;
  • conoscenza delle tecniche di valutazione del personale e dei processi di performance management;
  • abilità nella gestione dei sistemi di retribuzione e di valorizzazione delle risorse;
  • conoscenza della normativa e della contrattualistica del lavoro;
  • capacità di pianificare processi per la formazione e lo sviluppo del personale;
  • capacità di adattamento e flessibilità.

Le mansioni

L’HR manager è inoltre responsabile di numerose attività, non solo la scelta del personale e la risoluzione di conflitti ma anche:

  • gestione e sviluppo della funzione HR in base alla strategia aziendale;
  • gestione degli aspetti amministrativi e fiscali, legati alle Risorse Umane;
  • monitorare e valutare le performance dei dipendenti;
  • migliorare e incrementare la soddisfazione del capitale umano;
  • promuovere la cultura aziendale e il senso di appartenenza dei lavoratori;
  • individuare modelli e procedure che ottimizzano i ruoli e l’organizzazione dell’azienda;
  • ed infine, gestire il processo di reclutamento e di selezione del personale.

Quanto guadagna un responsabile delle risorse umane?

Lo stipendio di un HR manager varia in base a numerosi aspetti, soprattutto in base agli anni di esperienza. Possiamo dire che lo stipendio medio può raggiungere 60.000€ all’anno. La retribuzione minima si aggira intorno ai 43.000€ annui, mentre i professionisti con tanti anni di esperienza possono guadagnare fino a 85.000€ all’anno.

Come diventare responsabile delle risorse umane: formazione e corsi

Se desideri diventare un HR manager devi sapere quale percorso formativo seguire e quali corsi fanno al caso tuo. Per lavorare come HR devi necessariamente essere in possesso almeno di una laurea triennale legata al tema della gestione delle risorse umane, della business administration oppure in ambiti di studio affini. La laurea da sola non basta ed è necessario continuare a formarsi in modo costante, approfondendo sempre di più gli aspetti legati alle mansioni da svolgere. Questo è possibile grazie a corsi per professionisti, mirati a fornire nuove conoscenze in materia e utili per migliorare la gestione delle risorse umane.

Professional USB

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">