Fatturazione elettronica: arriva il nuovo testo di legge

Via libera definitivo del Governo al decreto attuativo di Riforma Fiscale: dal 2017 benefici fiscali per la fatturazione elettronica tra privati e ulteriori semplificazioni per le PMI.

Valuta questo articolo

Fatturazione elettronica: arriva il nuovo testo di legge Totale 5.00 / 5 6 Voti

Il Governo da ufficialmente il via libera al decreto attuativo di Riforma Fiscale, in arrivo diverse semplificazioni fiscali per le piccole e medie imprese e la tanto discussa fatturazione elettronica. Gli ultimi ritocchi al testo del decreto sulla fatturazione elettronica tra imprese ( non obbligatoria sia chiaro, ma fiscalmente agevolata con diversi incentivi ndr ) dal 2017 sono serviti a introdurre importanti semplificazioni per le piccole e medie imprese del comparto produttivo italiano.

Quali sono le principali novità sulla fatturazione elettronica ?

Le novità sono essenzialmente due:

  • la prima riguarda il formato elettronico, secondo la nuova normativa sarà infatti sufficiente inviare in formato elettronico anche solo i dati della fattura e non necessariamente la fattura vera e propria. In questo modo, si supera un ostacolo rappresentato dall’originaria previsione, che faceva dipendere le agevolazioni fiscali dall’invio telematico delle fatture elettroniche.

  • la seconda novità invece riguarda l’Agenzia delle Entrate. L’Agenzia delle Entrate dal 2016 si impegna a mettere a disposizione un servizio per la gestione gratuita delle fatture elettroniche, non solo per la predisposizione dei file e l’invio ma anche per la conservazione delle fatture.

Con quale strumenti si potranno emettere la fatture elettroniche?

Per l’emissione delle fatture elettroniche le imprese potranno utilizzare lo stesso Sistema di Interscambio attualmente in uso per le fatture verso la Pubblica Amministrazione.

Per chi, dal 2017, sceglierà la fatturazione elettronica invece sono previste una serie di semplificazioni come; rimborsi IVA in 3 mesi, riduzione di un anno dei termini di accertamento ( da 4 a 3 anni), esonero dall’obbligo di Spesometro, comunicazioni Black List, controlli fiscali più semplici, addio agli scontrini fiscali. 

Incentivi che mirano a diffondere nel più breve tempo possibile l’uso della fatturazione elettronica, novità che da mesi viene propagandata come, quasi, fondamentale per lo sviluppo dei moderni rapporti tra società commerciali e pubblica amministrazione.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.