All News #36 – Disaster Manager, Geometri dipendenti e Albo professionale e Ecobonus condomini

Disaster Manager, i professionisti tecnici al servizio della Protezione Civile; Geometri pubblici dipendenti e Geometri liberi professionisti, iscrizione obbligatoria all'Albo professionale e Cipag; Ecobonus condomini, tutti gli incentivi fiscali previsti dagli ultimi atti normativi del Governo Renzi.

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

In questa 36esima puntata di Unione Professionisti All News parliamo di: Disaster Manager, i professionisti tecnici al servizio della Protezione Civile;  Geometri pubblici dipendenti e Geometri liberi professionisti, iscrizione obbligatoria all’Albo professionale e Cipag; Ecobonus condomini, tutti gli incentivi fiscali previsti dagli ultimi atti normativi del Governo Renzi.

Terremoti, dissesti idrogeologici, alluvioni, eruzioni vulcaniche… fenomeni di cui purtroppo ultimamente si parla spesso e che vedono fortemente impegnato il professionista della protezione civile, noto anche come Disaster Manager.

Questa figura professionale riveste infatti un ruolo significativo nelle attività di pianificazione, di coordinamento e di elaborazione delle politiche pubbliche di protezione civile in ambito locale. Un professionista coin competenze variegate che anche alla luce degli ultimi drammatici terremoti può sicuramente ricoprire un ruolo fondamentale nell’attività della Protezione Civile.

Per definire meglio le caratteristiche le conoscenze, le abilità e le competenze del disaster manager è stata appena pubblicata la norma UNI 11656:2016 intitolata “Attività professionali non regolamentate – Professionista della Protezione Civile (Disaster Manager) – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”.

Il Consigliere nazionale CNGeGL Marco Nardini illustra un argomento che alcuni professionisti della categoria ancora non conoscono nel dettaglio: la possibilità di iscriversi all’Albo per i geometri pubblici dipendenti.

Dopo un periodo lungo circa 80 anni, durante i quali i geometri dipendenti pubblici non potevano iscriversi all’albo professionale, la “Riforma delle professioni” introdotta nel 2012 (D.P.R. n. 137/2012) ha eliminato il divieto preesistente, introducendo modifiche che, in alcuni casi, non sono state ancora recepite dagli interessati.

Come spiega il Consigliere nazionale CNGeGL Marco Nardini, “i geometri pubblici dipendenti possono iscriversi all’albo a partire dal D.P.R. n. 137/2012 che sancisce l’accesso libero alle professioni regolamentate, purché ci sia ovviamente l’abilitazione pro ad esercitare l’attività”. Tale misura innovativa rispetto al passato intendeva ovviamente favorire lo sviluppo del Paese in tema di liberalizzazione.

La legge di Bilancio per il 2017 sarà discussa e approvata al Senato nelle prossime ore. L’art. 2 contiene un nuovo incentivo ecobonus Condominiali, promosso dal ministro Delrio, capace di stimolare la realizzazione di interventi di riqualificazione profonda degli edifici condominiali.

Un ecobonus condomini che secondo le previsioni dovrebbe intervenire in primo luogo sulla riduzione delle dispersioni dell’involucro; stimolando cioè quegli interventi, essenziali per la riduzione del fabbisogno di energia, che l’attuale ecobonus non è riuscito ad attivare. Il provvedimento allo studio in queste complicate ore, consentirebbe inoltre una libera cessione a terzi degli incentivi; fornendo in tal modo una soluzione al problema dell’incertezza congenita nel meccanismo di detrazione fiscale.

La finalità del provvedimento ecobonus condomini, ravvisabile nella sua collocazione nel disegno di legge (nel primo articolo in cui si parla di “Misure per la crescita”), è, nello specifico, quello di introdurre uno strumento che sia in grado di avere una forte e rapida attuazione, imprimendo un cambiamento nelle prassi manutentive degli involucri in linea con le esigenze di tutela ambientale e agevolando il coinvolgimento dei soggetti finanziari per l’anticipazione di risorse che lo Stato mette a disposizione in un periodo troppo lungo per i tanti cittadini in difficoltà economica.


Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.