Stili di arredamento per la casa: i diversi stili d’arredo nel 2020

Corso Interior Design

Valuta questo articolo

Stili di arredamento per la casa: i diversi stili d’arredo nel 2020 Totale 3.00 / 5 1 Voti

Stili d’arredo di successo nel 2020

Ogni anno nuovo porta con sé anche nuove tendenze nell’arredamento e nell’interior design che si possono applicare alla propria casa in seguito a una ristrutturazione o semplicemente per la voglia di cambiare un po’ lo stile e renderlo più contemporaneo.

Essere aggiornato sugli stili di arredo più di tendenza, poi, è sicuramente utile a chi vuole diventare interior designer per rimanere sempre aggiornato sulle novità.

Vediamo alcuni degli di arredamento di successo nel 2020 consigliati da interior designers famosi : dall’arredamento moderno, a quello shabby chic, passando per lo stile minimalista.

Arredamento minimalista 

Lo stile minimalista è tornato di moda anche nell’arredo e sta diventando una filosofia di vita: circondarsi di pochi oggetti dalle forme nette e definite.

Applicare lo stile minimal significa vivere in un ambiente ordinato in cui la luce ha un ruolo molto importante. I materiali più adatti per uno stile minimal sono acciaio e vetro.

Arredamento shabby chic

Si tratta di un arredamento particolare. Il nome nasce dall’accostamento di due parole inglesi che stanno agli antipodi tra loro: “shabby” che significa trasandato e “chic” che, invece, significa elegante. 

Lo stile si traduce in mobili eleganti che ricordano lo stile Vittoriano e che, però, hanno un aspetto vissuto, dai colori tenui.

Il colore principale è il bianco a cui si possono abbinare avorio, beige, tortora o grigio.

Arredamento Urban Zen

Anche questo stile mescola due tendenze diverse: lo “urban”, o metropolitano, e lo “zen”, tipico della tradizione giapponese. In questo caso, però, i colori sono più caldi  e ispirati alla natura: crema, mogano, cioccolato, nero, ciliegio e bianco.

Lo scopo di questo stile è un’integrazione della natura nella città. Gli arredi hanno linee geometriche marcate, gli accessori linee più morbide.

Arredamento Boho Style

Il Boho è uno stile ispirato all’avventura e all’esplorazione e non ci sono particolari regole da seguire. Mescolare oggetti molto diversi tra loro per creare un ambiente dallo stile unico. 

Si usano mobili vintage e artigianali che portano con loro una storia e moltissime piante che vanno a sostituire i classici divisori.

Arredamento Scandinavo

Esprime desiderio di modernità, è caratterizzato dal colore bianco ma trasmette una sensazione di calore. Esprime il legame degli scandinavi con la natura: si usa molto il legno naturale e mobili prodotti in maniera sostenibile.

Un ambiente in stile scandinavo è semplice e di design allo stesso tempo, trasmette ordine e armonia.

Arredamento vintage

Il vintage è lo stile che nasce dal recupero di oggetti retrò che trovano nuova vita. Gli elementi di arredo sono semplici ed essenziali, curati nei dettagli ma pratici. Hanno forme tonde e colori pastello.

Si tratta di uno stile evergreen, che non passa mai di moda.

Professional USB
Sarah Saccullo

Copywriter e blogger, innamorata delle storie delle persone. Racconto in punta di penna le aziende e i professionisti attraverso i testi che scrivo per i loro siti e blog. Entusiasta e sempre curiosa, amo l'architettura, l'arte e la bakery.