Guanti speciali, realtà virtuali, tute specifiche e tanto altro. Strumenti hi-tech per la sicurezza in cantiere

La CGIA di Mestre lancia un progetto per sviluppare nuovi strumenti di sicurezza implementabili nei cantieri del futuro

Valuta questo articolo

Guanti speciali, realtà virtuali, tute specifiche e tanto altro. Strumenti hi-tech per la sicurezza in cantiere Totale 1.00 / 5 1 Voti

Guanti speciali, realtà virtuali, tute specifiche e tanto altro. Sono questi gli strumenti ultra tecnologici che la CGIA di Mestre svilupperà grazie a un progetto che ha come obiettivo quello di favorire il programma di sicurezza nei cantieri edili del futuro.

Strumenti hi-tech e contenuti multimediali per la sicurezza dei cantieri del futuro

D’altra parte, il lavoro all’interno dei cantieri è in procinto di cambiare radicalmente. La nuova versione dell’edilizia, infatti, è destinata ad essere del tutto tecnologica e moderna, con il contributo della realtà virtuale. A questa evoluzione dovranno affiancarsi strumenti hi-tech e contenuti multimediali atti a garantire la sicurezza dei lavoratori.

H-FARM, progetto biennale

Il progetto, primo in Italia, si chiama H-FARM e verrà sviluppato in due anni, dal 2019 al 2021, grazie al finanziamento stanziato dalla Regione Veneto, dal Centro Edili Venezia, da Spisal – Ulss 3 Veneziana.

H-FARM avrà come primo obbiettivo quello di realizzare tre ambienti virtuali di realtà immersiva, in cui i lavoratori edili dovranno essere formati per poter prendere confidenza con le nuove tecniche di lavorazione. Il primo ambiente sarà disponibile già da settembre 2019, e servirà a simulare ogni tipo di intervento possibile riguardante la messa in sicurezza dei lavoratori sui tetti.

Corsi Academy
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.