L’Agenzia del Demanio ricerca professionisti BIM: pubblicato annuncio sul MEPA

Mef, Demanio e Consip siglano accordo: scambio dati su costi e consumi immobili PA e facility management, collaborazione per eprocurement e riduzione rischio sismico Condividi

Corso Bim Revit

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Il Ministero dell’Economia e della Finanze (MEF), l’Agenzia del Demanio e Consip firmano un accordo su nuove modalità operative per accelerare il complesso iter di riqualificazione sismica degli immobili dello Stato e sull’utilizzo di strategie condivise per la gestione efficiente degli immobili utilizzati dalle pubbliche amministrazioni centrali.

Il piano per la riduzione del rischio sismico degli immobili dello Stato si rafforza con la possibilità di utilizzare nuovi strumenti per selezionare operatori in grado di offrire i servizi professionali necessari a garantire la riqualificazione e l’adeguatezza degli immobili.

Sul Portale degli acquisti della Pubblica Amministrazione (MePA) viene infatti attivata una nuova categoria di servizi denominata “progettazione e verifica della progettazione di opere di ingegneria civile” che semplifica e rende più veloce l’individuazione e l’ingaggio di società e professionisti che possano supportare l’Agenzia del Demanio durante i diversi momenti sia di valutazione che di verifica del rischio sismico degli immobili, garantendo anche l’utilizzo dei modelli di progettazione BIM (BUILDING INFORMATION MODELING).

L’accordo prevede inoltre la condivisione di informazioni e database relativi a consistenze immobiliari, costi energetici e gestionali degli immobili in uso alle PA centrali, al fine di ottimizzare i costi d’uso, attraverso l’analisi dei dati integrati e delle esperienze maturate nell’ambito del facility management.

Come iscriversi al MEPA e partecipare alle selezioni di professionisti BIM?

La procedura di registrazione al MePA parte dall’abilitazione al portale per tutte le attività che possono vendere alla P.A. In particolare, il processo di registrazione è composto da due fasi, registrazione base e abilitazione. Per acquistare e/o vendere tramite MePA bisogna effettuare sia la registrazione base sia l’abilitazione. La registrazione base richiede di inserire dati anagrafici di chi effettua la registrazione, partita Iva, poche altre informazioni personali e di selezionare la Pubblica Amministrazione o l’Impresa di appartenenza. Effettuata la registrazione base si ottengono username e password per passare alla fase successiva dell’Abilitazione; accedere alla tua Area personale; e iscriversi alla Newsletter Acquistinretepa

La seconda fase dell’abilitazione è quella che permette di fare acquisti come Pubblica Amministrazione, di vendere i propri prodotti alla Pubblica Amministrazione come Impresa, di usare il servizio di verifica degli inadempimenti. Dopo aver inserito utenza e password, in Abilitazione bisogna inserire come si ha intenzione di operare sul sistema, riportare alcune informazioni aggiuntive e attendere l’esito della verifica. L’iscrizione al MePA non prevede alcun costo o alcuna scadenza.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.