Wellbeing at home: professionisti a confronto

Wellbeing at home. Progettisti, medici e maestranze a confronto.

Valuta questo articolo

Wellbeing at home: professionisti a confronto Totale 5.00 / 5 1 Voti

E’ di oggi la notizia che PBH Italia – la prima associazione del wellbeing at home, inteso quale salute, comfort, salubrità, igiene e sicurezza dei fabbricati;  che ha tra i suoi affiliati, in tutta Italia, progettisti, medici e maestranze – ha organizzato il primo seminario, presso la Sala Monumentale di Palazzo Chigi a Roma per il giorno 18 settembre 2014 dalle ore 10:00 alle ore 14:00, dal titolo “Salubrità negli edifici pubblici e privati”.

L’evento sul’ wellbeing at home sarà aperto a tutti coloro che sono interessati  alla filiera del “costruire salubre” con prenotazione obbligatoria, per la limitatezza dei posti e per garantire l’ordine pubblico, dal sito ufficiale dell’associazione. L’argomento, salubrità negli edifici, sarà trattato nei suoi diversi punti di visita: sanitario, giuridico, tecnico, psicologico ed economico; tra i relatori si alterneranno professori universitari, esperti , dirigenti della P.A., tra cui la Dott.ssa Annamaria De Martino (Responsabile Ambiente di vita indoor, clima e salute del Ministero della Salute).

Il seminario è stato organizzato dall’associazione PBH Italia insieme al Dipartimento Energia ed Ambente dell’Università degli Studi Gugliemo Marconi e ad ISES Italia ed ha ottenuto il patrocinio dal Ministero della Salute e dall‘Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI),  per l’importanza e l’attualità degli argomenti trattati.

Lo stesso  seminario sul wellbeing at home  verrà riproposto,  il giorno 4 ottobre 2014, a Montepulciano anche con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Montepulciano.

Il Dott. Stefano Biagiotti, presidente di PBH Italia, si dice felice ed entusiasta di  aver avuto dalla Presidenza dei Ministri, con la concessione della sala, dal Ministero della Salute, con  la disponibilità della Dott.ssa De Martino, dai relatori e dagli enti, che hanno rilasciato i loro patrocini, un atteggiamento collaborativo riscuotendo plausi all’iniziativa;  segnali, questi,  di interesse e di sensibilità alla tematica del wellbeing at home . Biagiotti prosegue: “Per PBH Italia, l’organizzazione di questi due seminari non è un traguardo, anzi,  segna il punto di partenza della nostra attività associativa; attività che vuole andare oltre l’organizzazione di seminari. Infatti, attualmente, PBH Italia è impegnata  nella traduzione, autorizzata, in italiano del  “National Healthy Housing  Standard” edito dal National Center for Healthy Housign e dall’American Public Health Association. L’auspicio è che queste iniziative informino e sensibilizzino gli addetti alla filiera delle costruzioni, così da edificare più sano,  e spingano progettisti, medici e maestranze ad iscriversi alla nostra associazione per  adoperarsi nella ricerca e nella divulgazione del costruire salubre. La filosofia del wellbeing at home già diffusa in diversi paesi europei e americani rappresenta per l’Italia una sfida per il futuro ” Conclude:” E’ doveroso da parte nostra ringraziare la Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano, POLYGLASS Q di MAPEI group, LECA e Gruppo Acquisto Tecnologie Edili , che hanno creduto nel progetto e ci hanno concesso dei contributi a copertura delle spese.”

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.