Sostenibilità ambientale nelle costruzioni

Novità riguardanti la sostenibilità ambientale: nuova prassi di riferimento elaborata a partire dal Protocollo sviluppato da ITACA con il supporto tecnico-scientifico di iiSBE Italia e ITC-CNR

Valuta questo articolo

Sostenibilità ambientale nelle costruzioni Totale 5.00 / 5 2 Voti

Novità riguardanti la sostenibilità ambientale: nuova prassi di riferimento elaborata a partire dal Protocollo sviluppato da ITACA con il supporto tecnico-scientifico di iiSBE Italia e ITC-CNR.  La nuova prassi pubblicata nei giorni scorsi fa riferimento al protocollo UNI-PdR 13:2015. Norme e direttive che fanno riferimento esplicito ad un nuovo corso di sostenibilità ambientale.

La nuova prassi è stata elaborata in stretta relazione con le norme europee sulla valutazione della sostenibilità ambientale nelle costruzioni, in particolare con le norme predisposte dal Comitato Tecnico CEN/TC 350.

La UNI-PdR 13:2015 permette di formulare un giudizio sintetico sulla performance globale di un edificio, assegnando un punteggio indicativo del livello di sostenibilità ambientale.

Particolarità che ne hanno fatto da subito uno strumento indispensabile  per le decine di Energy Manager formatisi nel corso degli ultimi anni attraverso l’iter dei corsi certificati di formazione.

UNI-PdR 13:2015 è strutturata su due diverse sezioni:

– la Sezione 0 del documento fornisce l’inquadramento generale e i principi metodologici e procedurali che sottendono al sistema di analisi per la valutazione della sostenibilità ambientale degli edifici, ai fini della loro classificazione attraverso l’attribuzione di un punteggio di prestazione.

– la Sezione 1 specifica i criteri per la valutazione di sostenibilità ambientale e il calcolo del punteggio di prestazione degli edifici con destinazione d’uso residenziale. I criteri di valutazione per il calcolo del punteggio di prestazione di edifici residenziali sono stati organizzati in “schede criterio” e sono raggruppati per categoria di riferimento. Output dell’attività condotta per il calcolo del punteggio di prestazione è la “relazione di valutazione”, effettuata su un singolo edificio e la sua area esterna di pertinenza, e contenente gli esiti della valutazione rispetto all’insieme dei criteri presi in considerazione.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.