Corso domotica: come utilizzare e far fruttare una moderna tecnologia edilizia

Un corso domotica è consigliato per tutti quei tecnici che già si occupano di progettazione e che ricercano sempre nuovi strumenti professionali.

  • Contenuti

  • Fruibilità

  • Assistenza

  • Efficacia

Molto utile 4.6

Per anni la domotica è stata sottovalutata. Il mercato, che solo in questi ultimissimi anni ha cominciato ad aprirsi a questo tipo di soluzioni, ha per lungo tempo frenato lo sviluppo della domotica. Oggi però, in un periodo di profondi cambiamenti, la domotica si presenta come una delle soluzioni tecnologiche più apprezzate dai professionisti operanti nel panorama dell’edilizia residenziale. Il boom di internet, dell’informatica, lo sviluppo di una coscienza digitale diffusa ha fatto si che anche “l’uomo della strada” venisse a contatto con i concetti della domotica.

Quali sono le competenze che si possono acquisire frequentando un corso online sulla domotica? Quali professionisti dovrebbero seguire un corso domotica?

Un corso domotica è sicuramente consigliato per tutti quei tecnici che già si occupano di progettazione di impianti domotici e che per formazione e professione devono disporre di strumenti e competenze per la realizzazione di impianti tecnologici affidabili ed al passo con i tempi. Ma non solo. Un corso che illustri i segreti di questa moderna tecnologia edilizia è sicuramente consigliato anche per tutti coloro che invece volessero cominciare semplicemente ad approcciarsi alla materia.

Nel dettaglio, questo tipo di formazione professionale si rivolge a studenti degli istituti tecnici superiori, così come a laureandi in architettura e ingegneria, ai progettisti ed installatori d’impianti, agli studi tecnici pubblici e privati ed ai costruttori edili perché potranno offrire abitazioni con un valore aggiunto superiore rispetto ad un alloggio tradizionale, ai fornitori di tecnologie e di servizi e comunque a tutti coloro che desiderano avere maggiori informazioni sulla domotica.

Le materie e gli argomenti trattati infatti presentano un accativante taglio moderno, e sono stati strutturati al fine di analizzare tre tipi principali di edifici:

  • Appartamenti per un edificio residenziale condominiale

  • Una villa

  • Un fabbricato unifamiliare

Seguendo un buon domotica, gli studenti apprenderanno gli elementi base della tecnologia domotica. Conoscenze pratiche che riguardano: la centrale di controllo, le tipologie di sensori e di attuatori, i sistemi di comunicazione, le interfacce utente, i livelli d’integrazione. Argomenti che rappresentano quasi la base della materia e che accompagneranno i corsisti nella comprensione del vero significato della parola SMART HOUSE. Una casa domotica, o SMART HOUSE,  infatti la si potrà considerare veramente intelligente solo realizzandola  attraverso un processo d’integrazione tra i diversi impianti e le diverse tecnologie.

Cerchi un corso per diventare un esperto di Domotica? Clicca Qui

Corsi Crediti Architetti
Carlo Polidoro

Mi occupo dei testi e dei contenuti del magazine di UnioneProfessionisti.com, il portale dell'azienda leader in Italia per la formazione in E-Learning. In collaborazione con professionisti ed enti altamente qualificati, propongo aggiornamenti quotidiani che interessano ai tantissimi professionisti Italiani.