Inarsind ha richiesto UFFICIALMENTE al comune di Molfetta di ritirare l’avviso per il bando di gara a titolo GRATUITO

Appare, per l’ennesima volta, svilente per la dignità e la professionalità dei colleghi che si richieda di rendere prestazioni professionali gratuitamente

Corso Gare D'Appalto

Valuta questo articolo

Inarsind ha richiesto UFFICIALMENTE al comune di Molfetta di ritirare l’avviso per il bando di gara a titolo GRATUITO Totale 3.00 / 5 2 Voti

Inarsind Bari ed Inarsind Nazionale hanno congiuntamente richiesto al Comune di Molfetta il ritiro dell’avviso pubblico relativo all’ “Indagine di mercato per manifestazione di interesse per l’esecuzione di servizi tecnici di ingegneria e architettura da affidare per il Piano di Adeguamento del PRGC al PPTR”, emesso in data 12.11.2018 e rettificato, a seguito delle contestazioni in merito alla pretesa gratuità delle prestazioni a meno di un minimo rimborso spese, in data 19.11.2018 ponendo come compenso quello stesso importo precedentemente indicato a titolo di rimborso: di male in peggio.

Appare, per l’ennesima volta, svilente per la dignità e la professionalità dei colleghi che si richieda di rendere prestazioni professionali gratuitamente o per compensi minimali determinati disattendendo completamente le norme vigenti, a partire dall’art. 36 della costituzione, passando per l’obbligo della determinazione dell’importo da porre a base d’asta secondo il D.M. 17.06.2016 finendo alla Legge di bilancio 2018 che ha introdotto la norma sull’equo compenso per i professionisti.

Non è possibile rincorrere tutti i singoli casi di bandi “anomali” che costantemente vedono la luce, ma non lasceremo nulla di intentato affinché si ponga fine a questa anarchia nell’affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura, che sembra sfuggire al controllo di chi sui contratti pubblici dovrebbe vigilare, forse perché molto spesso trattasi di incarichi di importi ritenuti irrisori, minori, non degni di attenzione, si dimentica probabilmente che sono invece il pane quotidiano della maggior parte della categoria, che ha il diritto di essere correttamente remunerata per il proprio lavoro e che, in qualsiasi caso, la mancata applicazione della legge va sanzionata

Promozione Fastwebi
Redazione

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.