Fonti rinnovabili non programmabili: cosa sono e come utilizzarle

Come e quando installare un impianto ad energie rinnovabili? Il portale SunRISE consente la consultazione di misure, stime da satellite e previsioni, delle fonti rinnovabili non programmabili, FRNP.

Corso Progettazione Fotovoltaico

Valuta questo articolo

Fonti rinnovabili non programmabili: cosa sono e come utilizzarle Totale 5.00 / 5 1 Voti

Il portale SunRISE, sviluppato da RSE, consente la consultazione di misure, stime da satellite e previsioni, delle fonti primarie della generazione da fonti rinnovabili non programmabili. FER e FRNP sono le due sigle maggiormente utilizzate nel settore elettrico, sia in Italia che all’estero. Entrambe riguardano lo stesso oggetto: FER è infatti l’acronimo delle fonti di energie rinnovabili, ovvero le fonti che in questo momento stanno dando un contributo sempre più significativo al fabbisogno energetico nazionale. Con FRNP ci riferiamo invece alle fonti rinnovabili non programmabili, chiamate così in quanto strettamente connesse a variabili meteorologiche dinamiche (solare, eolico, idroelettrico). La loro disponibilità non consente una programmazione in funzione delle esigenze degli utenti.

Uso delle energie rinnovabili

Come noto, il crescente apporto di fonti rinnovabili non programmabili comporta un aumento del rischio di instabilità del sistema elettrico, dovuto agli sbilanciamenti che possono verificarsi tra la produzione e il consumo dell’energia immessa in rete.

Per questo motivo risulta sempre più importante l’uso di strumenti che garantiscano un monitoraggio migliore e una previsione sulla reperibilità di queste fonti. All’interno di RSE è stato sviluppato il portale SunRiSE, che si propone come utile strumento per la consultazione di misure, stime da satellite e previsioni delle fonti primarie delle FRNP, fonti rinnovabili non programmabili. 

Grazie al progetto SunRiSE è possibile consultare le mappe dell’irradianza al suolo del giorno precedente, le mappe della cumulata annuale dell’energia incidente sul piano orizzontale per ciascun anno dal 2005 ad oggi e, per ciascun anno, le 12 mappe mensili dell’energia giornaliera media.

Inoltre, sono disponibili mappe previsionali fino a +2 giorni sia per quanto riguarda la fonte solare, attraverso la GHI (Global Horizontal Irradiance) e la DNI (Direct Normal Irradiance), sia per la fonte eolica, grazie alla velocità del vento stimata a 10 metri dal suolo.

Un modello meteo RAMS elabora delle mappe che utilizzano i dati di analisi del centro meteorologico europeo ECMWF. In questo modo, gli utenti registrati possono accedere a una serie di dati essenziali per le stime, che consentono di analizzare l’irradianza media oraria consultando l’archivio RADSAF.

Come utilizzare le fonti rinnovabili?

Le fonti energetiche sostenibili sono una grande risorsa da sfruttare e svolgono un ruolo importante nell’economia domestica. Il loro utilizzo nella vista quotidiana è sempre più frequente e ci consente di ottenere un notevole risparmio in bolletta.

L’energia solare consente di riscaldare adeguatamente un’abitazione, grazie all’installazione di impianti solari termici e di pannelli solari fotovoltaici che permettono di produrre energia elettrica. Se sei interessato all’argomento, prova il nostro Corso di Progettazione degli Impianti Solari Fotovoltaici.

L’energia eolica è una delle più antiche e viene catturata dalle pale eoliche che consentono di trasformare l’energia cinetica del vento in energia meccanica. Questa tecnologia è particolarmente utile per alimentare zone isolate e altamente ventose.

Infine, l’energia idroelettrica è piuttosto comune in prossimità di fiumi e dighe, è una delle fonti rinnovabili più importanti al mondo. I costi iniziali per l’installazione di un sistema idroelettrico sono piuttosto elevati ma a lungo termine garantiscono un risparmio notevole e benefici immediati.

Promozione Fastwebi

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">