Ingenio al femminile: la quarta edizione della rassegna dedicata al binomio donne – ingegnere

Si è tenuta giovedì 12 ottobre la quarta edizione dell’evento ideato dal CNI e dedicato al binomio “donne-ingegnere”. Un’occasione per riflettere sulla leadership al femminile.

Corsi Crediti Ingegneri

Valuta questo articolo

Ingenio al femminile: la quarta edizione della rassegna dedicata al binomio donne – ingegnere Totale 5.00 / 5 1 Voti

A che punto è la leadership al femminile nel nostro Paese? Oggi come ieri restano molte le difficoltà che le donne ingegnere incontrano nel raggiungimento di ruoli di potere. In Italia permangono le problematiche legate ai pregiudizi culturali e alle inferiori opportunità di crescita professionale: nelle classifiche stilate per studiare l’imprenditorialità femminile continuiamo a stazionare nella parte bassa. Tra gli ostacoli principali che impediscono alle donne di avviare una propria attività di business si annoverano di solito la mancanza di fondi e capitale di rischio, la scarsa efficienza delle istituzioni e la ristrettezza normativa, la mancanza di fiducia nelle proprie capacità imprenditoriali, la paura del fallimento e la mancanza di istruzione o formazione. E’ da queste condizioni di base che partiranno le riflessioni della quarta edizione di “Ingenio al Femminile”, l’iniziativa ideata e promossa dal Consiglio Nazionale Ingegneri dedicata alla valorizzazione della figura delle donne ingegnere nelle professioni tecnico-scientifiche.

Il binomio “donne – ingegnere” è stato, in particolare, il filo conduttore della giornata, in svoltasi giovedì 12 ottobre a Roma. Nel corso dell’appuntamento sono state approfondite le difficoltà che il binomio donne ingegneria incontra a diversi livelli e si metteranno in evidenza le esperienze che si sono distinte in diversi ambiti professionali. Il tutto animato dalla convinzione che sia necessaria la condivisione di percorsi e saperi, il confronto di genere, in sinergia con opportune riforme politiche.

Nel corso dell’evento è stato dato ampio spazio ad approfondimenti tecnici su temi di grande attualità quali l’internazionalizzazione, l’economia circolare, la digitalizzazione e l’innovazione.

Il palco sarà animato dalla presenza di relatori esperti, che si faranno portavoce di progetti di ricerca di tutto rispetto che non solo li hanno distinti a livello personale e professionale, ma che anche rappresentano un vanto per il nostro Paese, con un approccio teso a valorizzare la presenza di ciascuna protagonista, donna o uomo che sia. La giornata si svilupperà in un contesto di dibattito tecnico con autorevoli ospiti, coerentemente con il filo conduttore dell’intera giornata dedicata alla valorizzazione della figura femminile nelle professioni tecnico-scientifiche.

Tutto il bello dell'estate
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.