L’Energy Manager, il professionista dell’uso razionale dell’energia

Chi sono, cosa fanno, quale importanza hanno, dove lavorano gli energy manager

  • Contenuti

  • Fruibilità

  • Assistenza

  • Efficacia

Molto utile 4.7

La figura dell’ Energy manager entra in vigore in Italia con la legge 308 del 1982, ma solo per un ristretto numero di grandi imprese. Bisogna attendere la Legge 10 del 1991 per estendere la nomina di tale figura anche ai settori civile, terziario e trasporti.

Chi sono gli Energy Manager?

L’energy manager progetta e realizza tutti gli interventi gestionali e tecnici rivolti all’uso razionale dell’energia; promuove le buone pratiche per un corretto uso delle risorse energetiche; reperisce i dati della contabilità energetica; definisce i consumi e ne effettua il bilancio.

Un ruolo dall’enorme importanza economico sociale in crescita costante e dalle opportunità lavorative immense. Scorrendo le news locali si scopre che cominciano infatti ad essere diversi gli enti locali, le pubbliche amministrazioni dello stato e le aziende private che decidono di avvalersi della consulenza di energy manager certificati.

La figura dell’ energy manager risulta essere  di fondamentale importanza anche per tutte quelle attività private, che vogliano ottenere risparmi energetici notevoli, in alcuni casi addirittura pari al 90% e, soprattutto, il controllo sulle sanzioni previste dalla legge in caso di mancato rispetto delle norme vigenti.

Il corso di Unione Professionisti, studiato e dedicato in particolare per Periti industriali, Laureati in chimica, Periti Agrari, Geometri, Agronomi, Architetti, Ingegneri, Laureati in Scienze e Tecnologie Agrarie e Scienze e Tecnologie Forestali e Ambientali, Enti Pubblici è nato proprio con l’intenzione di contribuire alla formazione di una nuova e più moderna classe di professionisti del settore energetico.

L’obiettivo del corso è infatti quello di formare la figura professionale attualmente più richiesta in tutto il territorio nazionale, e di formarla con il dichiarato intento di indirizzarla direttamente al mondo del lavoro.

Ai corsisti saranno quindi fornite tutte le competenze teorico pratiche, certificate da appositi test di fine modulo che metteranno alla prova i partecipanti,  per districarsi nel mondo degli energy manager. Si andrà infatti da una corretta esecuzione degli interventi audit e di diagnosi energetica, alla conoscenza della normativa regolamentare e tecnica di riferimento, fino allo sviluppo delle capacità di proposizione di soluzioni tecniche progettuali, costruttive e impiantistiche di riduzione dei consumi energetici.

Cerchi un corso OnLine per diventare un Energy Manager? Clicca Qui

Corsi Crediti Geometri
Carlo Polidoro

Mi occupo dei testi e dei contenuti del magazine di UnioneProfessionisti.com, il portale dell’azienda leader in Italia per la formazione in E-Learning. In collaborazione con professionisti ed enti altamente qualificati, propongo aggiornamenti quotidiani che interessano ai tantissimi professionisti Italiani.