Polizza Rc Professionale Periti Industriali: tutte le novità per il 2019

Il Cnpi in collaborazione con il Broker Assicurativo Marsh Spa ha definito con l’Assicuratore AIG Europe SA un accordo quadro per una polizza RC Professionale e Tutela Legale

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Il Cnpi in collaborazione con il Broker Assicurativo Marsh Spa ha definito con l’Assicuratore AIG Europe SA un accordo quadro per una polizza RC Professionale e Tutela Legale che risulta coerente con le specificità delle attività professionali degli iscritti. La piattaforma informatica del broker consentirà agli Iscritti di compilare un preventivo gratuito ed eventualmente acquistare la polizza RC Professionale e Tutela Legale.

La stipula di una convenzione assicurativa deriva dal disposto dell’art. 5 del DPR 7 agosto 2012, n. 137 che, oltre a prevedere l’obbligo di assicurazione, (a decorrere dal 13 agosto 2014), dà facoltà ai consigli nazionali e agli enti previdenziali di negoziare idonee convenzioni collettive nazionali.

Il professionista è tenuto a rendere noto al cliente, al momento dell’assunzione dell’incarico, gli estremi della polizza professionale, il relativo massimale e ogni variazione successiva e la violazione di questa disposizione costituisce illecito disciplinare ai sensi del citato DPR 137/2012.

Le principali caratteristiche della polizza RC professionale per Periti Industriali:

COSTO estremamente contenuto a partire da € 250 (fatturato 0/15.000 € e massimale € 250.000).

Ampiezza della GARANZIA che copre tutti i rischi derivanti dall’attività (ad esempio sono comprese le funzioni previste dal D.lgs.81/2008, l’attività di certificatore in materia energetica e acustica e l’attività di amministratore di condominio) tranne ciò che è espressamente escluso.

VALIDITA’ TEMPORALE RC professionale Periti Industriali: retroattività ILLIMITATA, postuma cessata attività (pensionamento e/o chiusura partita IVA) 10 anni con premio una tantum pari al 200% dell’ultima annualità, gratuita in caso di decesso sempre per 10 anni e decennale per cessato contratto (ex DDL Concorrenza) con premio una tantum pari al 400% dell’ultima annualità; tutte le postume hanno la rinuncia al recesso per sinistro.

RESPONSABILITA’ SOLIDO nel caso in cui l’assicurato fosse responsabile solidalmente con altri soggetti, l’Assicuratore risponderà di quanto dovuto in solido dall’assicurato, fermo il diritto di regresso nei confronti di altri terzi responsabili.

CLAUSOLA ASSENZA COMPETENZE: L’Assicuratore si obbliga a tenere indenne l`Assicurato per tutti i Danni derivanti da qualsiasi Richiesta di risarcimento avanzata per qualsiasi Errore professionale commesso dall’Assicurato, anche nel caso in cui un’autorità giudiziaria competente abbia stabilito che l’Assicurato ha operato oltre le proprie competenze professionali.

FRANCHIGIA, non opponibile al terzo danneggiato , fissa € 500 per tutta l’attività del perito industriale tranne attività inerente D.Lgs 81/08 che prevede franchigia 10% minimo € 1.500 e massimo € 5.000.

In particolare va sottolineato il tema della TUTELA LEGALE che permette all’assicurato di scegliere liberamente il legale rimborsando le spese legali e peritali, stragiudiziali e giudiziali, compreso l’accertamento tecnico Preventivo (ATP) sostenute per tutelare i propri diritti e interessi a seguito di fatti involontariamente connessi all’attività.

Per compilare un preventivo gratuito è sufficiente collegarsi alla piattaforma www.marsh-professionisti.it/peritoindustriale

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.