A Mantova un nuovo corso di laurea triennale per geometri in Costruzioni e Gestione del Territorio

L’Università degli studi della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha scelto di attivare un Corso di laurea triennale per geometri in Costruzioni e Gestione del Territorio

Corsi Crediti Geometri

Valuta questo articolo

A Mantova un nuovo corso di laurea triennale per geometri in Costruzioni e Gestione del Territorio Totale 5.00 / 5 1 Voti

L’Università degli studi della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha scelto di attivare un Corso di laurea triennale per geometri in Costruzioni e Gestione del Territorio

Manca soltanto una settimana alla partenza del nuovo corso di laurea triennale per geometri presso l’Università di San Marino dedicato ai ragazzi che si sono diplomati in un Istituto CAT, organizzato e gestito dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della provincia di Mantova e ospitato, in parte, nella sede del Collegio stesso.

Così spiega l’iniziativa il presidente del Collegio, Davide Cortesi, che ha fortemente voluto e seguito in tutte le sue fasi il progetto insieme alla responsabile scuola del collegio, Chiara Patuzzo: “L’Università degli studi della Repubblica di San Marino, in collaborazione con l’Università di Modena e Reggio Emilia, ha scelto di attivare un Corso di laurea triennale per geometri in Costruzioni e Gestione del Territorio, che appartiene alla classe L7 – Ingegneria Civile e Ambientale, specifico per la figura del Geometra laureato. Il corso si distingue per essere l’unico attualmente offerto in Italia e soddisfa la direttiva dell’Ue che prevede una formazione (universitaria) di alto livello per le nuove iscrizioni negli albi professionali a partire dal 2020”.

La richiesta di professionalità tecniche sul territorio è molto forte e la figura del geometra è ancora molto richiesta sul mercato del lavoro: da tale costatazione il Collegio ha preso il via per investire in un piano di studi che avrà uno sbocco naturale nel mondo lavorativo al termine del triennio. La modalità di svolgimento del corso, che inizierà il prossimo 2 ottobre (le iscrizioni sono aperte fino al 31 ottobre), prevede le lezioni in videoconferenza con i docenti, con la possibilità per gli studenti di interagire direttamente con loro, e due sedi per gli esami, il polo universitario di Lodi oppure quello di San Marino

Sarà attivato a breve anche un secondo corso, ad Ostiglia, che sarà ospitato dall’Istituto tecnico Galilei. I bacini d’utenza su cui puntano i nuovi percorsi di studio sono il veronese, per quanto riguarda il corso in città, e la provincia di Rovigo e quella di Ferrara, per quanto riguarda la sede di Ostiglia. “Ci aspettiamo un flusso di iscrizioni che potremo ospitare in queste due sedi – conclude il presidente Cortesi – ma contiamo già per il prossimo anno accademico di avere un incremento di matricole. Cercheremo una sede adeguata».

Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.