Valutatori immobiliari: possono essere solo gli iscritti agli albi

Si stringono le maglie sui valutatori immobiliari. Che dovranno essere iscritti necessariamente ai rispettivi albo professionali.

Corso Valutazione Immobiliare

Valuta questo articolo

Valutatori immobiliari: possono essere solo gli iscritti agli albi Totale 5.00 / 5 1 Voti

Si stringono le maglie sui valutatori immobiliari. Che dovranno essere iscritti necessariamente ai rispettivi albo professionali. A dirlo la circolare informativa del Dipartimento DC N° 12 del 28 agosto 2018 di Accredia, l’ente italiano di accreditamento, che basandosi su una vecchia sentenza della Cassazione penale a sezioni unite (n. 11545/12) chiarisce che essere legittimati significa non solo avere un diploma o una la laurea, nel settore di riferimento, ma è necessario essere regolarmente iscritti ai rispetti albi professionali o elenchi.

Tale nuova e più stringente interpretazione, impone agli organismi un lavoro di accertamento puntuale, sia per i prossimi candidati sia per i certificati fin qui emessi, lavoro da completare entro la fine del 2018.

L’attività non è di poco impatto, considerato che si contavano, a fine luglio di quest’anno, 1.733 valutatori immobiliari certificati e di questi per circa l’11% non è stato possibile risalire né alla figura professionale tanto meno all’albo a cui dovrebbero, secondo la circolare, risultare regolarmente iscritti.

Il problema coinvolge prevalentemente i dipendenti delle cosiddette società di valutazione immobiliare e le persone che pur svolgendo l’attività di valutatore immobiliare non risultano iscritti a nessun albo professionale o elenco.

La circolare ha anche un valore retroattivo e indica agli Organismi di Certificazione che qualora i certificati non risultassero conformi alle nuove disposizioni la sospensione o la revoca della certificazione in attesa che il requisito venga soddisfatto.

Unipro Day
Redazione

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.