Docfa obbligatorio per tutti da ottobre 2017: come adeguarsi al cambiamento!

A partire dal mese di ottobre 2017 si potrà utilizzare solamente il nuovo software Docfa 4.00.4 obbligatorio per tutti!

Corso Docfa

Valuta questo articolo

Docfa obbligatorio per tutti da ottobre 2017: come adeguarsi al cambiamento! Totale 4.80 / 5 5 Voti

L’8 giugno 2017 l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile la versione Versione 4.00.4 di Docfa, il software che consente la compilazione del modello di “Accertamento della Proprietà Immobiliare Urbana“. Con questo modello si possono presentare al Catasto dichiarazioni di fabbricato urbano o nuova costruzione (accatastamento), dichiarazioni di variazione e di unità afferenti ad enti urbani. Una piccola rivoluzione professionale che per centinaia di professionisti ha coinciso (o meglio sta coincidendo ) con una corsa alla formazione professionale in materia Docfa!

Termini per l’utilizzo del software Docfa obbligatorio!

Fino alla fine del mese di settembre 2017 sarà consentito al professionista di utilizzare, in via transitoria, anche la versione precedente (4.00.3) del software Docfa con la sola eccezione delle dichiarazioni finalizzate all’aggiornamento dei dati censuari relativi ai beni immobili costituenti infrastrutture di reti pubbliche di comunicazione (cat. F/7). Per queste ultime infatti si deve utilizzare, dal 3 luglio 2017, esclusivamente la nuova versione Docfa 4.00.4 del software.

A partire dal mese di ottobre 2017 si deve utilizzare, in modo tassativo, solo il nuovo software Docfa 4.00.4, e l’utilizzo del precedente non consentirà la predisposizione di documenti idonei all’accettazione presso gli Uffici Provinciali competenti per territorio.

Come si usa il software docfa obbligatorio?

Per il funzionamento del pacchetto è necessario scaricare l’archivio provinciale di riferimento che contiene le tariffe di estimo catastale, i prospetti per il classamento automatico, le sezioni relative ai comuni catastali, l’associazione per ogni comune tra fogli di mappa e zone censuarie, gli elenchi dei nomi delle strade per ogni comune.

Quali sono i requisiti di sistema per poter utilizzare la versione 4.00.4 del software docfa obbligatorio per tutti a partire da ottobre 2017?; personal Computer con la disponibilità di memoria RAM di 64 Mb; hard disk con la disponibilità di 18 Mb; CD ROM drive; stampante con driver compatibile MS/Windows.

I requisiti software per utilizzare Docfa 4.00.4 invece sono: MS-Windows XP o superiori; software per la lettura di file in formato PDF.

Tutto il bello dell'estate
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.