Presentato a Milano il manifesto per il rilancio del settore immobiliare: le associazioni chiedono un Ministero dedicato alla casa!

Le Associazioni del settore immobiliare e gli operatori chiedono l'istituzione di un ministero dello sviluppo immobiliare, della casa e dell'edilizia

Corso Valutazione Immobiliare

Valuta questo articolo

Presentato a Milano il manifesto per il rilancio del settore immobiliare: le associazioni chiedono un Ministero dedicato alla casa! Totale 5.00 / 5 1 Voti

A Reitaly 2018 Fiaip, la Federazione Italiana Agenti immobiliari Professionali, insieme a Confedilizia, Confassociazioni immobiliare e Finco hanno presentato oggi a Milano il Manifesto per il rilancio del settore immobiliare.

Dieci punti per rilanciare il settore immobiliare. Tra i quali, meno norme, fiscalità incentivante e istituzione di un Ministero dello sviluppo immobiliare, della casa e dell’edilizia. Con un manifesto presentato al RE ITALY a Milano, le quattro maggiori organizzazioni dell’immobiliare, cioè Confedilizia, Fiaip, Finco e Confassociazioni Immobiliare, hanno sottoposto al mondo della politica, in vista delle imminenti elezioni del 4 marzo, dieci azioni che consentirebbero la ripresa al settore.

“Il mondo immobiliare necessita di interventi che siano in grado di restituire fiducia a un comparto che soffre ormai da troppo tempo, come testimoniano tutti gli indicatori disponibili”, si legge nel documento. “L’Istat rileva che l’edilizia è l’unico settore che in Italia non sta registrando segnali di ripresa. Eurostat, dal canto suo, evidenzia che il nostro Paese è il solo in Europa in cui i prezzi delle abitazioni (e cioè il valore dei risparmi delle famiglie e delle imprese)”continuano a scendere.

“Occorrono azioni forti finalizzate a rimuovere i vincoli normativi e fiscali che impediscono al settore immobiliare di svolgere quella funzione di motore di sviluppo dell’economia che da sempre lo ha caratterizzato. In questo quadro, si indicano alcune possibili linee direttrici”.

Professional USB
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.