Pianificazione strategica: come farla e perché è importante

Corso di Strategie Tattiche

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

La pianificazione strategica è una fase essenziale per definire nel modo giusto gli obiettivi da raggiungere e la strada da seguire. Se programmata in modo coerente, con strategie a medio e lungo periodo, è in grado di garantire il raggiungimento dei risultati e degli obiettivi di business.

Il Corso di Strategie e Tattiche consente di acquisire le competenze che riguardano le fasi di pianificazione strategica e del raggiungimento di un obiettivo strategico, indispensabili sia per gli imprenditori ma anche per i professionisti che operano nel settore del marketing. Si tratta di un aspetto essenziale per impostare correttamente le basi del marketing in azienda.

Le fasi del processo di pianificazione strategica

Possiamo riassumere il processo di pianificazione strategica in 7 punti:

  1. mission aziendale: definire qual è lo scopo ultimo dell’azienda;
  2. punto di partenza: analisi della situazione iniziale;
  3. punti di forza e di debolezza: quali sono i tratti distintivi dell’azienda e quali rappresentano un limite?
  4. obiettivi: definire gli obiettivi intermedi e uno o più obiettivi finali;
  5. strategie: definire le strategie per raggiungere gli obiettivi;
  6. piano operativo: elaborare un piano d’azione;
  7. esecuzione e controllo del piano.

Ognuna di queste fasi deve essere attribuita a una figura aziendale che presenta le competenze giuste per potersene occupare. In una fase iniziale il piano strategico verrà presentato a tutti gli interessati nella sua interezza, con una particolare attenzione al quadro iniziale di partenza che consente di conoscere non solo le condizioni iniziali ma anche il mercato di riferimento e su quali punti di forza puntare o quali punti deboli migliorare.

In genere le figure aziendali che partecipano alla progettazione della pianificazione aziendale fanno parte di reparti diversi, così che ognuno possa dare il proprio contributo per raggiungere un risultato comune.

Parola d’ordine: pianificare

La pianificazione è alla base di ogni business che funziona bene. Per ottenere il meglio dal piano è necessario condividerlo con tutti i membri del team: ciascuno con le proprie competenze potrà dare un prezioso aiuto per l’ottimizzazione del piano. Inoltre, conoscendo gli obiettivi aziendali, ogni dipendente potrà lavorare con una motivazione in più e concentrando la propria attenzione verso una meta comune.

Non esiste un piano statico. Per ottenere il meglio è essenziale prevedere modifiche e aggiustamenti in tempo reale, in base a come cambiano gli scenari. Anche la raccolta dei dati è essenziale per ottimizzare il nostro piano. Se ci accorgiamo dai dati che qualcosa non va come dovrebbe siamo sempre in tempo a correggere il piano per andare nella giusta direzione. L’azienda è come una barca in mezzo al mare. Si parte da un punto A per raggiungere un punto B, si definisce la rotta da seguire e se durante il viaggio il vento cambia e ci allontana dalla nostra meta siamo sempre in tempo ad aggiustare il timone per riprendere la giusta rotta!

Professional USB

Il Blog di Unione Professionisti è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata al mondo del lavoro e delle libere professioni. Con i professionisti ci rapportiamo e confrontiamo ogni giorno per fornire un'informazione dettagliata a 360 gradi. Il nostro staff di collaboratori è composto da giornalisti, professionisti, esperti in formazione professionale, grafici, esponenti del mondo imprenditoriale e non solo. Oltre alle classiche news, alle guide tecniche, agli approfondimenti tematici, alle segnalazioni di opportunità lavorative, offriamo anche un utile servizio di documenti in pdf (normative, fac-simile, modulistica … ) liberamente scaricabili e riutilizzabili.

0 Commenti

Non ci sono commenti!

Non ci sono ancora commenti, ma puoi essere il primo a commentare questo articolo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati con * sono obbligatori*

p class="comment-form-comment">