Visura catastale online sul sito dell’Agenzia delle Entrate: come fare e quanto costa

Visura catastale online: sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile richiederla a partire dal 19 luglio 2017. Come fare e quanto costa richiederla?.

Corso Docfa

Valuta questo articolo

Visura catastale online sul sito dell’Agenzia delle Entrate: come fare e quanto costa Totale 5.00 / 5 1 Voti

Visura catastale online sul sito dell’Agenzia delle Entrate: le istruzioni per richiederla sono state messe a disposizione dei contribuenti a partire dal 19 luglio 2017. A partire dal 19 luglio infatti è possibile accedere ad atti e documenti del catasto in modalità telematica sostenendo i costi dei tributi speciali. Per richiedere la visura catastale online è necessario innanzitutto essere registrati ai servizi di pagamento online di Poste Italiane, il gestore del servizio di pagamento dei tributi speciali catastali.

Visura catastale online Agenzia delle Entrate: come fare per richiedere la visura catastale online?

La visura catastale online può essere richiesta da tutti i contribuenti registrati ai servizi finanziari di Poste Italiane e consente di acquisire in modalità telematica i seguenti dati:

  • dati identificativi e reddituali degli immobili;

  • dati anagrafici degli intestatari;

  • mappa catastale dei terreni.

I contribuenti potranno richiedere la visura catastale online accedendo alla sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate dedicata. I contribuenti dovranno preliminarmente inserire il proprio codice fiscale per verificare, secondo le istruzioni previste, l’abilitazione al pagamento dei tributi catastali tramite i servizi di Poste Italiane.

A quali atti e documenti è possibile accedere attraverso la visura catastale online?

La richiesta della visura catastale online permette di accedere sostenendo specifici costi ai seguenti documenti e atti:

  • visure attuali per soggetto, ossia limitata agli immobili su cui il soggetto cercato risulti all’attualità titolare di diritti reali (non è al momento previsto il rilascio della visura per soggetto storica);

  • visure, attuali o storiche, di un immobile (censito al catasto dei Terreni o al Catasto dei Fabbricati), impostando la ricerca attraverso gli identificativi catastali;

  • visure della mappa, di una particella censita al Catasto dei Terreni, impostando la ricerca attraverso gli identificativi catastali.

Quanto costa ricevere la visura catastale online dell’Agenzia delle Entrate?

Per ricevere la visura catastale di interesse in formato .pdf è necessario sostenere i costi dei tributi speciali relativi alla richiesta di atti e documenti catastali. Come già sottolineato, nelle istruzioni diffuse dall’Agenzia delle Entrate si legge che per l’addebito del pagamento è necessario essere registrati ai servizi di pagamento di Poste Italiane. I costi addebitati per la richiesta della visura catastale online comprendono l’importo del tributo speciale dovuto al catasto e i costi di commissione addebitati da Poste Italiane sulla base della tipologia di pagamento selezionata. Nel dettaglio richiedere una visura catastale online costa:

  • 1,35 euro per ogni 10 unità immobiliari, o frazione di 10 (visura per soggetto);

  • 1,35 euro per quanto riguarda la richiesta di una visura, attuale o storica;

  • 1,35 euro per quanto riguarda la richiesta di una visura della mappa.

É invece possibile richiedere la visura catastale in modalità telematica gratuitamente per quanto riguarda le le richieste effettuate “in relazione a beni immobili dei quali il soggetto richiedente risulta titolare, anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento”.

Corsi Crediti Geometri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.