Valvole termostatiche obbligatorie: risparmio energetico o furto legalizzato?

Valvole termostatiche obbligatorie: entro la fine del 2016 è previsto l'obbligo di installarle in tutti gli immobili: Ma quanto si dovrà spendere per adempiere all’obbligo valvole termostatiche?

Corso Certificazione Energetica

Valuta questo articolo

Valvole termostatiche obbligatorie: risparmio energetico o furto legalizzato? Totale 4.20 / 5 5 Voti

Valvole termostatiche. La materia è di quelle controverse. Da più parti si urla all’ennesima tassa sulla casa, alcuni parlano addirittura di un furto legalizzato ai danni dei contribuenti, altri invece mettono in risalto il lato legato all’efficienza energetica degli immobili. Opinioni e diatribe molto differenti su cui cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Innanzitutto dobbiamo dire che entro il 31 dicembre 2016 scatterà ufficialmente l’obbligo valvole termostatiche. Entro questa data infatti bisognerà installare appunto le valvole termostatiche con i contabilizzatori di calore su ciascun termosifone del proprio appartamento.

Ma cosa sono le valvole termostatiche obbligatorie dal prossimo 31 dicembre 2016?

Questo tipo di valvole sono delle tecnologie di termoregolazione che permettono una suddivisione del calore nelle diverse stanze dell’appartamento, consentendo cosi di escludere automaticamente il termosifone una volta che la camera ha raggiunto la temperatura desiderato. I contabilizzatori invece, sono apparecchiature che quantificano il calore effettivamente consumato. Tecnologie che se ben utilizzate rappresenterebbero effettivamente un interessante miglioramento dell’efficienza energetica degli immobili italiani. Ma, rese obbligatorie, il lato che emerge più di tutti è il dubbio sul reale costo per le tasche degli italiani.

Quanto costeranno quindi alle tasche degli italiani la valvole termostatiche obbligatorie?

Le indagini e gli esami sulla materia sono diverse. Particolarmente accurata è però l’indagine svolta da ProntoPro.it. Il portale web ProntoPro ha infatti analizzato diversi parametri, tra cui ovviamente i prezzi richiesti dagli idraulici nelle principali città italiane. L’esame ha messo in evidenza come per installare una singola valvola termostatica il costo al dettaglio potrebbe variare da un minimo di 70 euro ad un massimo di 100 euro. Se quindi prendessimo in considerazione un appartamento medio di 80 mq con 5 termosifoni il costo per i proprietari delle case si aggirerebbe sui 400 euro.

Per quale motivo è stato introdotto l’obbligo valvole termostatiche?

L’obiettivo, dichiarato, è quello di contenere la spesa energetica delle abitazioni, diminuendo del 20% le emissioni di Co2 e incrementando la percentuale delle fonti rinnovabili di energia. Con l’obbligo introdotto dalla direttiva europea 2012/27/Ue si prevede di ottenere un risparmio medio annuale tra il 10% e il 30% del totale del combustibile utilizzato da ogni condominio.

Quali sono le sanzioni per coloro che non si adegueranno all’obbligo valvole termostatiche?

I condomini, e gli amministratori di condominio, che non osserveranno la legge saranno soggetti ad una sanzione amministrativa compresa tra i 500 e i 2500 euro, a seconda delle disposizioni adottate dalle singole Regioni.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.