All News #13 – una dura critica alla Passerella Di Christo, cosa cambia in Italia con l’introduzione della Nuova Scia Unificata, CNAPPC VS MIBACT: i requisiti del concorso non vanno bene

Una tredicesima puntata di Unione Professionisti All News incentrata su: Nuova Scia Unificata approvata dal Governo, il CNAPP sui Requisiti Concorso Mibact Architetti e i possibili rischi della passerella di Christo “Floating Piers”.

Valuta questo articolo

Sei il primo. Vota Ora!!!

Cosa cambierà in Italia con l’introduzione della Nuova Scia Unificata approvata nelle scorse settimane dal Governo?I professionisti italiani sono pronti al cambiamento?

L’argomento è di quelli scottanti certo è serve a introdurre due tra le news più dibattute di sempre sulla pagine di Unione Professionisti: la presa di posizione del CNAPPC riguardo i requisiti di accesso al concorso MIBACT per Architetti, considerate troppo stringenti; e l’allarme lanciato da un ingegnere pisano, Goffredo Rocchi, sulla presunta pericolosità della Passerella Di Christo.

Il Consiglio dei Ministri, il 15 Giugno 2016 ha approvato in maniera ufficiale il Decreto sulla semplificazione della nuova Scia unificata, un atto normativo che attua la Riforma della Pubblica Amministrazione, caposaldo della politica riformatrice, nel bene e nel male, del Governo Renzi. Il Decreto prevede infatti una nuova procedura per quanto riguarda la Scia, con moduli unici uguali in tutta Italia , da presentare on-line alle Amministrazioni. I modelli della nuova scia unificata saranno di grande aiuto e agevolazione  per tutti i professionisti, che potranno cosi scavalcare ogni problematica burocratica e che potranno operare in maniera snella e agile, almeno cosi affermano gli studi condotti dagli esperti del Ministero.

Lettera del CNAPPC al ministro Franceschini sui dubbi emersi nelle ultime settimane riguardo i Requisiti Concorso Mibact Architetti 2016. Come risulta dalle numerose segnalazioni pervenute da Ordini di diverse province italiane e da centinaia di professionisti iscritti all’Albo nazionale degli Architetti emerge forte un senso di disagio nei confronti di alcuni dettagli del bando di concorso per architetti Mibact per 130 posti di funzionario.

La notizia, che va in controtendenza rispetto alle news apparse sui giornali, è di quelle che promettono di lasciare il segno. La passerella di Christo. La tanto decantata “Floating Piers” progettata e realizzata dal duo artistico americano composto dai coniugi Christo Vladimirov Yavachev e Jeanne-Claude Denat de Guillebon, presenterebbe alcuni gravi rischi alla sicurezza dei visitatori.

“Con la presente desidero palesare la condizione di rischio a cui sono esposti i visitatori che percorrono le passerelle galleggianti recentemente installate sul lago D’Iseo ‘The Floating Piers’ dell’artista Christo”.

Comincia con queste parole la lettera pubblicata su alcuni giornali locali, tra cui la testata Online QuiBrescia, con cui un ingegnere Pisano, Goffreddo Rocchi, ha denunciato i rischi insiti nell’opera.


Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.