Standard Europeo per le tecnologie energetiche

L’Unione Europea ha deciso di unificare e standardizzare lo strumento di valutazione delle tecnologie energetiche in uso nel vecchio continente.

Corso Energy Manager

Valuta questo articolo

Standard Europeo per le tecnologie energetiche Totale 5.00 / 5 3 Voti

“EeBGuide” è un progetto cofinanziato dalla unione europea realizzato  nell’ambito del Settimo Programma Quadro e dell’iniziativa europea Operational guidance for Life Cycle Assessment studies of the Energy Efficient Buildings Initiative.

Al progetto per la standardizzazione del LCA (strumento di valutazione delle tecnologie energetiche) ha lavorato per due anni un consorzio internazionale coordinato dalla Germania con la partecipazione di un altro ente tedesco, il PE International AG. Gli altri partner sono francesi, Centre Scientifique et Technique du Bâtiment, spagnoli, Escola Superior de Comerç Internationa, inglesi, BRE Global Ltd,  e svedesi, Prof Ch Sjöström Consultancy.

Il consorzio internazionale guidati dalla Germania si è posto l’obiettivo generale di contribuire a sensibilizzare la società nei confronti del cambio climatico cosi da ridurne gli effetti nefasti. Ma per fare ciò, ed evitare una coscienza energetica diffusa a macchia di leopardo,  è necessario uniformare in tutto il continente europeo lo strumento di valutazione delle tecnologie energetiche.

Per questo motivo il gruppo di lavoro si è prefisso, come obiettivo indispensabile del progetto,  di diffondere in modo capillare e trasparente l’utilizzo della LCA che oggi rappresenta l’unico e più dinamico strumento di valutazione delle tecnologie energetiche.

Gli obiettivi strategici del progetto sono:

Distribuire gratuitamente, mediante una piattaforma web, un manuale che sia scientificamente attendibile, di qualità certa, e quindi facilitare la sua adozione tra i professionisti e l’industria, cosi da favorire una crescita omogenea su tutto il territorio europeo della professione degli Energy Manager

Produrre casi di studio esemplari per l’applicazione dello strumento di valutazione delle tecnologie energetiche nel settore delle costruzioni (materiali, prodotti ed edifici);

Attivare un sito web di riferimento per  la diffusione della metodologia del ciclo di vita che prosegua oltre il termine del progetto.

Questi punti saranno perseguiti dal comitato tecnico europeo che cura la realizzazione di uno strumento di valutazione  delle tecnologie energetiche . Lo stesso comitato, per facilitare i lavori ha pubblicato una linea guida per la redazione di una LCA di edifici e di materiali da costruzione e del LCC (life cycle cost) per quantificare il comfort indoor.

 

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.