Stime immobiliari: una banca dati 2.0 ideata e diffusa da Stimatrix per agevolare il lavoro dei valutatori immobiliari

Le Stime immobiliari del futuro. Si chiama “Ricerca Compravendite 2.0” ed è il nuovo sistema per facilitare il lavoro dei periti immobiliari nel ricercare immobili su tutto il territorio italiano

Corso Valutazione Immobiliare

Valuta questo articolo

Stime immobiliari: una banca dati 2.0 ideata e diffusa da Stimatrix per agevolare il lavoro dei valutatori immobiliari Totale 5.00 / 5 1 Voti

Le Stime immobiliari  del futuro. Si chiama “Ricerca Compravendite 2.0” ed è il nuovo sistema per facilitare il lavoro dei periti immobiliari nel ricercare immobili su tutto il territorio italiano e trovare comparabili per la proprie Stime immobiliari. Totalmente online questo servizio informatico ideato da STIMATRIX, azienda leader, specializzata nell’ideazione di soluzioni per le valutazioni immobiliari, ha lo scopo di ottenere gli estremi di uno o più atti di compravendita immobiliare in base ad una ricerca dettagliata di immobili geo-riferiti su mappa e collegati anche a Google Street View.

Sono quattro i passaggi della Ricerca Compravendite 2.0 studiati per migliorare le stime immobiliari e per entrare nel dettaglio degli immobili potenzialmente utili ai fini di una buona comparazione.

  • il primo step permette di conoscere il numero di proprietà simili alla categoria o qualità di interesse presenti sul foglio di mappa. E qualora non siano sufficienti passare su un foglio attiguo con maggiore densità di immobili;

  • il secondo passaggio serve a conoscere quali sono gli immobili del foglio scelto potenzialmente compravenduti. Di ogni immobile sarà possibile conoscere indirizzo e numero civico, classe, consistenza, rendita e piano;

  • il passo successivo consiste nello scegliere gli immobili più validi per la stima, verificare che si tratti effettivamente di compravendite e ottenere numero di repertorio e nome del notaio che ha stipulato l’atto, numero di nota e conservatoria presso la quale l’atto è registrato;

  •  l’ultimo step del servizio permette di acquistare la copia pdf dell’atto di vendita direttamente dal portale.

Ricerca Compravendite 2.0 è il frutto di anni di lavoro e utilizza per le ricerche dati ufficiali della Conservatoria e del Catasto”  spiega Sandro Ghirardini, CEO di STIMATRIXUna buona valutazione immobiliare passa sempre per una ricerca di comparabili adeguati agli immobili oggetto delle stime immobiliari.”

Ricerca Compravendite 2.0 è l’unico servizio in Italia che permette di ottenere informazioni del genere, in maniera veloce, dettagliata ed economica. Ricerca Compravendite 2.0 mette a disposizione dei valutatori un sistema che consente loro di eseguire stime puntuali e veloci senza dover andare a richiedere comparabili a colleghi, agenti immobiliari o notai”.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.