Riqualificazione e riuso di immobili pubblici, il 24 luglio online il primo bando nazionale

Riqualificazione e riuso di immobili pubblici per 46 immobili pubblici da assegnare in concessione gratuita agli under 40.

Riuso Urbano

Valuta questo articolo

Riqualificazione e riuso di immobili pubblici, il 24 luglio online il primo bando nazionale Totale 5.00 / 5 2 Voti

Riqualificazione e riuso di immobili pubblici per 46 immobili pubblici da assegnare in concessione gratuita agli under 40. Presentati i risultati della consultazione pubblica del progetto Cammini e Percorsi

L’Agenzia del Demanio e il Touring Club Italiano hanno presentato ieri i risultati della consult@zione pubblica online del progetto Cammini e Percorsi, l’iniziativa “a rete” promossa da MiBACT e MIT che, nell’ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. Il report esamina i dati quantitativi e qualitativi emersi dal questionario che è stato compilato da quasi 25 mila persone, sia in italiano che in inglese.

Le idee e gli spunti arrivati rappresentano un utile strumento per completare il quadro di riferimento del progetto di Riqualificazione e riuso di immobili pubblici in vista del primo bando nazionale, che sarà pubblicato il prossimo 24 luglio e che, per la prima volta, assegnerà in concessione gratuita 46 beni pubblici ad imprese, cooperative e associazioni composte in prevalenza da under 40.

Alla presenza del Direttore Generale Turismo del Mibact, Francesco Palumbo, del Capo della Segreteria Tecnica del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Battini, e di tutti i partner dell’iniziativa, il Direttore Strategie Immobiliari e Innovazione dell’Agenzia, Stefano Mantella, e il Direttore Generale del TCI, Lamberto Mancini, hanno raccontato la grande ricchezza di dati emersa dalla consult@zione, gestita dal Touring Club Italiano, che per 7 settimane è stata aperta ai suggerimenti di cittadini e imprese. L’altissimo numero di risposte, 18.634 da utenti italiani e 5.998 da utenti stranieri, assicura una solidità nelle riflessioni finali che serviranno in queste ore a chiudere il testo del bando per la Riqualificazione e riuso di immobili pubblici predisposto per le concessioni gratuite per 9 anni degli edifici, a cui seguiranno in autunno i bandi per le concessioni di valorizzazione fino a 50 anni degli immobili di maggior pregio del portafoglio Cammini e Percorsi.

Con la pubblicazione del primo bando comincerà un percorso che, nei prossimi anni, restituirà molti immobili abbandonati a luoghi italiani lontani dalle grandi città ma carichi di suggestione, immersi in itinerari di pace e bellezze naturali, promuovendo lo sviluppo di nuove forme di turismo più consapevole. La grande partecipazione dei cittadini e l’enorme riscontro sui media di Cammini e Percorsi confermano la strategicità di un progetto con cui l’Agenzia del Demanio si propone di coinvolgere tutti, soprattutto le nuove generazioni, nella tutela e nel recupero del patrimonio pubblico attraverso una gestione attenta e responsabile di questa iniziativa perché possa essere una leva concreta di sviluppo e di nuove opportunità.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.