Pubblicità professionale: la promozione online del Geometra

Pubblicità professionale … vi è mai capitato di imbattervi in pagine web che promuovono l’attività di un collega-concorrente geometra. Qual’è il vostro parere sulla pubblicità professionale?

Valuta questo articolo

Pubblicità professionale: la promozione online del Geometra Totale 5.00 / 5 2 Voti

Pubblicità professionale: la promozione online del Geometra. In un’intervista rilasciata dal Consigliere CNGeGL Marco Nardini alla testata “Geometra.info” sono riepilogati i principali dubbi che possono assalire un tecnico prima di iniziare a promuoversi online.

Nel testo sono poste in evidenza anche le infinite possibilità di questa opportunità derivante essenzialmente dai social network, che sta cambiando radicalmente l’approccio alla dimensione pubblica e professionale dei professionisti. Tutto ciò senza trascurare l’aspetto importante della proprietà intellettuale

Vi è mai capitato su Facebook di imbattervi in pagine che promuovono l’attività diretta di un vostro collega-concorrente geometra, magari in modo piuttosto esplicito e talvolta fuorviante? Cercando su Google, avete mai fatto caso ai risultati “sponsorizzati”, ossia quei geometri il cui dominio compare nei risultati alti della ricerca? Conoscete AdWords? E i vostri elaborati tecnici: avete mai pensato di “postarli” per promuovervi?

A questi e altri interrogativi riguardanti il tema della pubblicità professionale, ha risposto il consigliere Marco Nardini del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati.

Geom. Nardini, è possibile mostrare sul web il proprio lavoro progettuale (documenti, render … ) per promuovere la propria attività come libero professionista? Come può svolgersi la pubblicità professionale sul web?

Si è possibile, proprio per le disposizioni sulla pubblicità informativa emanate dall’art. 4 D.P.R. n. 137/2012. Chiaramente l’informazione e la promozione devono essere funzionali all’oggetto ma soprattutto veritiere e corrette.

Ci sono limiti nel caso in cui il geometra sia un dipendente pubblico e/o qualora sia alle dipendenze di uno studio tecnico di cui non è il titolare?

Nessuna norma fissa questo limite, quindi un dipendente pubblico o privato che è autorizzato da parte dell’ente pubblico o dal datore di lavoro privato, a svolgere in tutto o in parte la libera professione, può promuovere la propria attività.

Chi e cosa tutela la “proprietà intellettuale” del lavoro progettuale realizzato da un geometra?

La proprietà intellettuale è tutelata dal cosiddetto “copyright”, che protegge i frutti dell’inventiva, come brevetti, marchi e diritti d’autore. Personalmente ritengo che debba necessariamente esserci un accordo con la committenza per pubblicare lavori commissionati dalla stessa.

Tutti I Corsi
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.