Offerta di lavoro per ingegneri a tempo indeterminato a 600 euro al mese? Uno scandalo, ma non è un caso isolato

Offerta di lavoro per ingegneri a tempo indeterminato. Il Presidente del CNI interviene sull'annuncio segnalato dal Corriere della Sera.

Corsi Crediti Ingegneri

Valuta questo articolo

Offerta di lavoro per ingegneri a tempo indeterminato a 600 euro al mese? Uno scandalo, ma non è un caso isolato Totale 5.00 / 5 1 Voti

Offerta di lavoro per ingegneri. Quanto vale, in termini di retribuzione, il lavoro di un ingegnere? Secondo un annuncio di lavoro, solamente 600 euro. Come riportato dal Corriere della Sera sul sito di Gruppo Dimensione è apparso un annuncio per ingegnere edile/civile con un’ottima conoscenza della lingua francese, dei maggiori programmi di progettazione e dimensionamento, e la volontà di trasferimento in Svizzera. Un offerta di lavoro per ingegneri a tempo indeterminato che farebbe gola ai più, ma il compenso professionale non sembra di certo in linea né con la qualifica né con le mansioni.

“Ha fatto molto scalpore la segnalazione” ha affermato Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri “da parte del sito web del Corriere della Sera, della pubblicazione di un annuncio da parte di Gruppo Dimensione, importante azienda con sede nel torinese che vanta clienti di grande prestigio. La ricerca è indirizzata a un ingegnere civile cui si chiede il possesso di notevoli competenze, comprese linguistiche, oltre alla disponibilità alle trasferte all’estero. Peccato che la retribuzione susciti indignazione: appena 600 euro al mese”

“La sola idea che una società che vanta un’attività tanto vasta e di prestigio” ha affermato Zambrano “ possa anche solo immaginare di offrire a un professionista qualificato, come un ingegnere civile, una somma del genere rappresenta francamente uno scandalo. Sono anni che il CNI ha concentrato gran parte delle sue energie nel trasmettere il messaggio che la professione, l’attività di tipo intellettuale, non possono andare incontro ad un simile abbassamento del corrispettivo, a nostro avviso inadeguato anche per lavoratori non così specializzati e qualificati. Notizie del genere non sono affatto episodiche. Lo Stato non può da un lato investire capitali, anche ingenti, nell’alta formazione dei professionisti e, dall’altro, consentire che determinate professionalità sia utilizzate a condizioni così mortificanti”.

Offerta lavoro ingegneri scandalo

A conti fatti l’offerta di lavoro per ingegneri pubblicata sul Corriere della Serra sembra essere un rimborso spese per uno stage, non per una posizione di lavoro. Tuttavia la dicitura “tirocinio” non compare da nessuna parte. Probabilmente, si stanno chiedendo molti liberi professionisti, è un errore, perché sarebbe in deroga a qualunque contratto collettivo. Il Corriere della Sera ha chiesto lumi all’azienda. È in attesa di una risposta.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.