Acquisto prima casa in leasing. Tutto quello che bisogna sapere

Acquisto prima casa in leasing? Un emendamento alla Legge di Stabilità introduce una detrazione per coloro che acquistano un immobile da destinare ad abitazione principale

Corso Valutazione Immobiliare

Valuta questo articolo

Acquisto prima casa in leasing. Tutto quello che bisogna sapere Totale 5.00 / 5 8 Voti

Acquisto prima casa in leasing? Dal prossimo anno potrebbe essere realtà. Dopo le auto, sembra essere giunto il momento, da molti sicuramente molto atteso, di acquistare l’abitazione principale attraverso lo strumento finanziario del leasing.

Un emendamento alla Legge di Stabilità 2016 infatti introduce una nuova detrazione per tutti coloro che procederanno all’acquisto di un immobile da destinare ad abitazione principale.

Nello specifico, al comma 1 del articolo 15 della Legge di Stabilità, l’acquisto prima casa, risulterà agevolato attraverso lo strumento del leasing immobiliare, un intervento normativo che strizza inoltre l’occhio alle giovani coppie in quanto la norma sembra prevedere maggiori vantaggi per i giovani di età inferiore a 35 anni.

Lo strumento fiscale previsto dalla legge di stabilità 2016 infatti sembra dedicare particolare attenzione alle giovani coppie, immettendo sul “mercato finanziario” uno strumento pensato e studiato apposta per loro.

Quali sono i dettagli fiscali dell’emendamento alla legge di stabilità che introduce la possibilità di acquisto prima casa attraverso lo strumento del leasing?

Per quanto riguarda le detrazioni da applicare all’IRPEF, la legge di stabilità introduce una detrazione pari al 19% dell’importo lordo per quanto riguarda:

  • canoni e relativi oneri accessori

  • il costo di acquisto dell’unità immobiliare riscattata

  • derivanti da contratti di locazione finanziaria di unità immobiliari.

Per quanto riguarda inoltre le unità immobiliari invece, la legge di stabilità 2016 prevede che :

  • devono essere adibite ad abitazione principale entro un anno dalla consegna

  • possono riguardare anche immobili da costruire.

Ma chi sono le persone fisiche che potranno accedere a questo tipo di agevolazioni per l’acquisto della prima casa? Potranno accedere alle agevolazioni fiscali tutto coloro che  saranno in grado di dimostrare:

  • un reddito complessivo non superiore a 55.000 euro all’atto della stipula del contratto di locazione finanziaria;

  • non titolarità di diritti di proprietà su immobili a destinazione abitativa.

Come anticipato, l’agevolazione spetta in misura diversa a seconda che le spese siano sostenute da soggetti di età inferiore o superiore a 35 anni.

Per i soggetti di età inferiore ai 35 anni l’intervento di agevolazione fiscale prevede:

  • un importo non superiore a 8.000 euro per i canoni e i relativi oneri accessori del leasing;

  • un importo non superiore a 20.000 euro per il costo di acquisto dell’immobile a fronte dell’esercizio dell’opzione finale.

Mentre per coloro che presentano un età superiore ai 35 anni la detrazione per l’acquisto della prima casa prevede:

  • un importo non superiore a 4.000 euro per i canoni e gli oneri accessori del leasing

  • un importo non superiore a 10.000 euro per il costo di acquisto dell’immobile a fronte dell’esercizio dell’opzione finale.

L’intervento si stima potrà interessare alcune migliaia di giovani coppie, oggi costrette dalle dinamiche del mercato a vivere in una sorta di limbo dove la casa rappresenta uno dei problemi principali.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.