Corso Aggiornamento coordinatore sicurezza: “i corsi di formazione in e-learning sono pienamente validi”

Gazzetta Ufficiale numero 221 del 23 settembre 2015: l’aggiornamento coordinatore sicurezza della durata di 40 ore può essere svolto in modalità online

Corso Aggiornamento Coordinatore Della Sicurezza

Valuta questo articolo

Corso Aggiornamento coordinatore sicurezza: “i corsi di formazione in e-learning sono pienamente validi” Totale 5.00 / 5 7 Voti

Piena validità per i corsi di aggiornamento coordinatore sicurezza in modalità online, sospiro di sollievo per tutti coloro che hanno conseguito un attestato in modalità E-Learning seguendo un corso di aggiornamento per coordinatore della sicurezza.

Nell’era di internet e dei nativi digitali, questa affermazione sembra quasi ridicola, un affermazione scontata e per tanti professionisti che con google sono letteralmente venuti al mondo ovvia come il sole. Ovvio per migliaia di professionisti italiani, ma non per la burocrazia romana

Per anni infatti si è discusso se i corsi di aggiornamento per coordinatori sulla sicurezza svolti in modalità online, potessero essere considerati pienamente validi oppure no.

La parola fine, all’assurda querelle è stata posta il 23 settembre 2015, con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale numero 221 del decreto legislativo numero 151 del 14 settembre scorso.

“Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità, in attuazione della legge 10 dicembre 2014, n. 183”, questo il nome del decreto che fa, una volta per tutte, chiarezza nella materia dell’aggiornamento professionale dei coordinatori per la sicurezza.

L’importante novità normativa, cosi  come si può leggere sulla news pubblicata alcuni giorni fa sulla testata online Lavori Pubblici, pone in risalto i requisiti professionali con i relativi contenuti del coordinatore per la progettazione e del coordinatore per l’esecuzione dei lavori, ma non solo, dopo anni di dibattimenti  viene fatta chiarezza anche riguardo alle modalità e alla durata di un corso aggiornamento coordinatori sicurezza

Ma da dove è nato tutto questo problema; per quale motivo si è arrivati a dover attendere una pronuncia normativa per fare chiarezza su un postulato che per la stragrande maggioranza dei professionisti sembrava più che ovvio?

Il problema nasce nel momento di prevedere la formazione a distanza per i lavoratori. Questa in un primo momento è stata espressamente prevista per quanto riguarda la formazione degli addetti e dei responsabili dei servizi di prevenzione e protezione interni ed esterni, ma nulla veniva invece indicato per la formazione e l’aggiornamento del coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori.

Motivo per cui, diversi enti formativi e, cosa ancora più grave, diversi interpreti legislativi e consulenti legali, hanno ipotizzati che per quanto riguarda l’ aggiornamento del coordinatore per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori non fosse prevista la possibilità di essere svolto in FAD.

Ultimo scoglio da affrontare in materia di corso aggiornamento coordinatore sicurezza è quello, cosi come ben evidenziato nell’articolo di Lavori Pubblici a firma di Luca Oreto, relativo alla realtà siciliana.

Con una celerità delle volte sconosciuta al Sud Italia infatti, la regione Sicilia (l’assessorato della Salute della Regione Sicilia ndr )l’8 agosto del 2012 ha emanato un decreto che mirava proprio a regolare l’annosa materia. Secondo il decreto regionale numero 1619 dell’8 agosto infatti veniva esclusa la modalità e-learning per l’aggiornamento dei Coordinatori per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori.

Un provvedimento che oggi, di fatto, pone la Sicilia nella posizione per lo meno morale, di dover al più presto adeguare la propria normativa regionale alle disposizione nazionali.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.