Come i negozi diventano centri commerciali e shop online: l’evoluzione del commercio

Secondo i più recenti studi i consumatori tendano a preferire gli acquisti nei centri commerciali oppure sul web al classico shopping nei negozi.

Valuta questo articolo

Come i negozi diventano centri commerciali e shop online: l’evoluzione del commercio Totale 5.00 / 5 1 Voti

Ristrutturare un appartamento consente di migliorare il comfort abitativo e di rendere tutti gli spazi più funzionali. Lo stesso ragionamento può essere applicato in ambito commerciale: i negozi, infatti, possono essere trasformati in centri commerciali per aumentarne le potenzialità. All’interno di un centro commerciale, nello specifico, l’offerta può essere diversificata per soddisfare le esigenze e le richieste di una clientela più ampia. I proprietari di negozi che scelgono di aprire un centro commerciale, dunque, si relazionano con un pubblico vasto, riuscendo a venire incontro alle necessità più varie. La stessa posizione dei centri commerciali è generalmente strategica.

A differenza dei negozi, che nella maggior parte dei casi si trovano in zone residenziali, i centri commerciali sorgono in aree industriali o comunque di passaggio. La location, quindi, contribuisce anche a definire la funzione di negozi e centri commerciali; un grande magazzino, in particolar modo, offre ai clienti un ambiente confortevole e dotato dei servizi più disparati. Un’ulteriore espansione avviene inevitabilmente con la creazione di uno shop online. In questo caso, l’offerta non viene rivolta esclusivamente alle persone che vivono in una determinata provincia, bensì a una moltitudine di utenti provenienti da ogni parte del mondo.

Come accade per i centri commerciali, anche i negozi online spaziano solitamente in vari settori merceologici. Chi fa shopping sul web, quindi, può prendere in considerazione diversi articoli in uno stesso momento, confrontando le proposte di innumerevoli aziende diverse. I principali vantaggi offerti da centri commerciali e siti web di e-commerce, in altre parole, riguardano la possibilità di acquistare qualsiasi prodotto e l’opportunità di ottenere un significativo risparmio sulla spesa. Se in un comune negozio il potenziale acquirente deve accontentarsi degli articoli offerti da quel determinato marchio, in un grande magazzino o in uno shop online è possibile trovare la soluzione facilmente più conveniente.

Non è un caso, infatti, che i consumatori tendano a preferire gli acquisti nei centri commerciali oppure sui vari shop online al classico shopping nei negozi.

A questo proposito, è impossibile non fare riferimento alla crescita del commercio elettronico che ha caratterizzato gli ultimi anni e coinvolto soprattutto aziende Under 35, imprese femminili e realtà locali. Accanto a grandi colossi come Yeppon ed ePrice e portali specializzati come Yoox e Livingo, hanno investito nel mondo web anche tantissime aziende radicate sul territorio. Questo scenario testimonia come l’evoluzione di un negozio in centro commerciale e store online determini il successo dell’esercizio commerciale stesso.

Corsi Crediti Architetti
Carlo Polidoro

Mi occupo dei testi e dei contenuti del magazine di UnioneProfessionisti.com, il portale dell'azienda leader in Italia per la formazione in E-Learning. In collaborazione con professionisti ed enti altamente qualificati, propongo aggiornamenti quotidiani che interessano ai tantissimi professionisti Italiani.