Modifiche al compenso professionale dei CTU

In arrivo novità per quanto riguarda lo svolgimento della professione e il compenso professionale dei CTU italiani.

Corso ctu consulente tecnico d’ufficio

Valuta questo articolo

Modifiche al compenso professionale dei CTU Totale 5.00 / 5 5 Voti

Importanti e già al centro delle polemiche, le modifiche al compenso professionale dei CTU, sono le “Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria”.

Le misure, introdotte con la Legge di conversione numero 132 del 2015 e il decreto legge numero 83 del 2015 apportano infatti delle drastiche modifiche alle norme del codice di procedura civile ed alle disposizioni che regolano il deposto telematico degli atti processuali.modifiche che promettono di rivoluzionare, nel bene e nel male, il lavoro dei CTU, consulenti tecnici d’ufficio.

Ma andiamo a vedere nello specifico cosa cambierà nella valutazione del compenso professionale dei CTU?

Per i consulenti tecnici, con l’introduzione della Legge di Conversione, oltre ai riconfermati aggiornamenti che riguardano la determinazione del valore del bene oggetto di procedimento esecutivo e le modalità di conferimento d’incarico, cambierà radicalmente anche la valutazione del compenso professionale.

Citando testualmente l’articolo 161 della Legge di Conversione infatti “il compenso dell’esperto o dello stimatore nominato dal giudice o dall’ufficiale giudiziario è calcolato sulla base del prezzo ricavato dalla vendita. Prima della vendita non possono essere liquidati acconti in misura superiore al cinquanta per cento del compenso calcolato sulla base del valore di stima”.

Restrizioni economiche e compenso professionale dei CTU

Per quanto riguarda la professione del consulente tecnico d’ufficio oltre alle restrizioni economiche aumentano anche i tempi di riscossione della parcella.

Per quanto riguarda la parcella d’ora in poi si dovrà attendere la definitiva alienazione del bene in oggetto, nel caso di trasferimenti di proprietà a prezzi inferiori al valore di stima originario invece il parere dei consulenti è che si andrà incontro ad un progressivo rischio di un semplice rimborso parziale dell’acconto.

Carte alla mano dunque, a fronte di un impegno sempre crescente, denunciano i  CTU italiani, si va incontro ad un impoverimento economico consistente, con un progressivo ma costante calo del compenso professionale dei CTU italiani

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.