L’industria cerca ingegneri… boom di assunzioni per il 2015?

L’industria cerca ingegneri: entro fine 2015 il settore industriale italiano avrà bisogno di assumere circa 19.000 ingegneri: il parere del CNI

Valuta questo articolo

L’industria cerca ingegneri… boom di assunzioni per il 2015? Totale 5.00 / 5 3 Voti

L’industria cera ingegneri, e ne cerca tanti stando a sentire ciò che si è detto a Venezia nel corso della prima giornata del congresso nazionale degli ingegneri.

Durante l’importante meeting annuale, che per il 2015 ha avuto come cornice gli splendidi canali della serenissima, è apparsa infatti forte, e da più parti anche data come sicura,  la spinta ad una ripresa del mercato dei professionisti tecnici, ingegneri su tutti, almeno sembra.

L’industria torna a essere un palcoscenico importante quindi, un settore di mercato dove gli ingegneri possono riprendere a giocare un ruolo fondamentale.

“ Un ruolo di primo piano “ ha affermato il presidente Armando Zambrano “un ruolo che d’altra parte gli ingegneri italiani hanno già ricoperto dal dopoguerra a oggi”.

L’industria cerca ingegneri

Oggi sono 200.000 gli ingegneri che lavorano nel settore industriale e nel manifatturiero, ma il dato più interessante, emerso durante la prima giornata del 60° Congresso nazionale degli Ingegneri, è quello relativo al trend della  domanda.

“ Dopo anni di segno meno la ri – cerca di ingegneri da parte dell’industria sembra che stia tornando a crescere” un affermazione suffragata da diversi dati che sono stati esposti nel corso del congresso veneziano “ tra il 2014 e il 2015 l’incremento della domanda è stato del 31%, un vero e proprio record dal 2000 ”.

Quali figure professionali saranno interessate da queste ricerca ?

Le previsioni parlano di oltre 19.000 ingegneri che entro la fine del 2015 saranno richiesti dal sistema industriale nazionale, cosi suddivisi:

  • 10.000 ingegneri elettronici

  • 7.000 ingegneri meccanici

  • circa 2.000 ingegneri civili

L’industria cerca ingegneri elettronici, civili, meccanici; d’accordo, ma dove li cerca? Quali sono le aziende che da qui a capodanno apriranno le loro porte a questo piccolo esercito di professionisti?

I nomi e i cognomi di chi assumerà, ovviamente non ci sono, ma nel corso del Congresso nazionale sono stati individuato due trend caratteristici che indirizzeranno la richiesta di profili con competenze ingegneristiche:

“Gli ingegneri possono essere tra i principali vettori di questo cambiamento, come già è accaduto più volte nel passato”  hanno affermato nel corso del loro intervento il presidente del Centro Studi del CNI, Luigi Ronsivalle, e il presidente degli ingegneri italiani, Armando Zambrano “le possibilità di ripresa risiedono nelle nuove forme che la manifattura, a livello mondiale, sta assumendo, in una commistione sempre più forte tra industria e tecnologie informatiche, nella disponibilità diffusa di tecnologie abilitanti, in un nuovo ciclo espansivo, anche nel nostro Paese”.

Corsi Crediti Ingegneri
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee. "Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile" P.R.