Laurea per geometri? La “base” dei professionisti, secondo Geomobilitati, dice NO

Laurea per geometri, nuovo regolamento professionale, Cipag. Ad un anno e mezzo dalla fondazione Geomobilitati fa il suo primo bilancio.

Corsi Crediti Geometri

Valuta questo articolo

Laurea per geometri? La “base” dei professionisti, secondo Geomobilitati, dice NO Totale 5.00 / 5 2 Voti

Verso il nuovo regolamento professionale, per una Cipag più equa e solidale, e per dire no alla laurea per geometri. Sono questi i principali argomenti che oggi, venerdi 14 ottobre, e domani, sabato 15 ottobre, saranno discussi nel corso della prima assemblea nazionale di Geomobilitati in corso di svolgimento a Roma. Sono stati invitati a partecipare i rappresentanti Istituzionali della Categoria, i Rappresentanti di Associazioni di altre Categorie Professionali, ma innanzitutto la “base” dei Geometri Italiani, a partire dagli iscritti a Geomobilitati (che avranno diritto di voto per il rinnovo del Consiglio Nazionale).

A distanza di un anno e mezzo dalla propria costituzione, Geomobilitati terrà un primo bilancio delle diverse attività poste in essere e si confronterà e dibatterà sulle tante problematiche che attanagliano la Categoria dei geometri e sulle azioni da compiere nel breve e medio termine per la sua difesa. In particolare, verrà sottoposto alla valutazione e condivisione dei partecipanti all’Assemblea il testo di un Nuovo Regolamento Professionale.

La bozza del testo, dopo essere stata consegnata nei primi giorni di agosto 2016 al Presidente del CNGeGL Maurizio Savoncelli, è stata trasmessa ai Vertici della Categoria nonché ad oltre novantamila iscritti ai Collegi Provinciali e, a seguito dei successivi contributi integrativi inviati da tanti Geometri di ogni parte d’Italia e di alcuni incontri tenutisi durante l’estate da un gruppo di lavoro appositamente costituito e coordinato dal nostro Presidente, Gino Parisi, è giunto alla sua stesura finale; successivamente alla conclusione dell’Assemblea esso sarà trasmesso al Governo e al Parlamento affinché possa essere approvato.

Altro argomento all’ordine del giorno sarà la richiesta di una maggiore equità e solidarietà intergenerazionale nella gestione della Cassa di Previdenza (CIPAG) i cui contributi minimi annuali hanno raggiunto cifre insostenibili per molti iscritti, anche a causa della pesante crisi economica; in tal senso saranno presentate delle proposte di modifica ai regolamenti della Cassa di previdenza.

Sarà inoltre l’occasione per discutere sulla proposta di legge predisposta dal Presidente del CNGeGL Maurizio Savoncelli e recentemente presentata alla Camera dei Deputati dall’On. Malpezzi.

Una proposta, quella della laurea per Geometri, che, secondo quanto dichiarato da Geomobilitati, non è condivisa dalla stragrande maggioranza della Base,innanzitutto perché, manchevole di una definizione certa sulle competenze professionali e con un Regolamento Professionale vecchio di quasi un secolo, essa da sola non potrebbe attrarre la necessaria quantità di giovani studenti necessari al ricambio generazionale e quindi condannerebbe in prospettiva all’estinzione la stessa categoria.

Corsi Crediti Architetti
Mauro Melis

Giornalista, Fotoreporter, Copywriter, Blogger, Web Writer, Addetto Stampa per giornali, riviste, enti pubblici e blog aziendali. Provo a descrivere il loro mondo e le loro storie, le loro passioni e le loro idee.
“Tutto quello che ho per difendermi è l’alfabeto; è quanto mi hanno dato al posto di un fucile” P.R.